firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Articoli

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

BATTISTI, GASPARRI: "VERGOGNA RICOPRE IL BRASILE"

Immagine articolo - italia domani

"La vergogna ricopre l'intero Brasile. Guerriglieri al vertice vogliono i terroristi impuniti. Non rimarremo in silenzio. Lula protegge un assassino. Ne condivide così le responsabilità. Chi difende la legalità difenderà le proprie ragioni. Il Brasile rinuncia al diritto e si rivela Paese sul quale vanno rivisti i giudizi". E' il duro commento del presidente dei senatori del Pdl, Maurizio Gasparri, dopo il 'no' del Brasile all'estradizione di Cesare Battisti.

AFGHANISTAN, SOLDATO ITALIANO UCCISO DA CECCHINO

Un soldato italiano è stato ucciso da un proiettile sparato a distanza da un cecchino nel distretto di Gulistan, nell'ovest dell'Afghanistan. Lo ha riferito in una nota lo Stato maggiore della Difesa. Il ministro Ignazio La Russa, intervistato al GR1, ha spiegato la dinamica dell'accaduto: "Oltre che una tragedia è stato un fatto di grande sfortuna. Il militare era in una torretta di guardia, protetto da tutti gli accorgimenti, ma e' stato colpito da un cecchino alla spalla, nella parte laterale non protetta. Il colpo è penetrato e ha leso organi vitali.

COLDIRETTI: PER IL CENONE SPENDEREMO 2,7 MLD TRA COTECHINI, SPUMANTI E PANETTONI

Immagine articolo - italia domani

Sarà un capodanno all'insegna della tradizione quello che gli italiani si apprestano a festeggiare. A farla da padrone, sulle tavole delle case e dei ristoranti, i prodotti gettonati da sempre. A fare una stima dei consumi è la Coldiretti, secondo la quale "per il cenone di Capodanno gli italiani spenderanno a tavola circa 2,7 miliardi di euro nelle case o fuori nei ristoranti, negli agriturismi e nei locali appositamente allestiti".

FERRERO (PRC): SILENZIO SUI PAESI DOVE SI NASCONDONO TERRORISTI NERI

Immagine articolo - italia domani

Il segretario di Rifondazione comunista Paolo Ferrero si smarca dalle proteste sul caso Battisti, cita l'ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga e pone un netto distinguo sulla pioggia di critiche in vista della probabile negazione dell'estradizione dell'ex terrorista da parte del presidente del Brasile. Lo fa in un intervista a Repubblica nella quale sostiene "che sia l'esecutivo sia le forze politiche dovrebbero rispettare di più uno Stato come quello sudamericano".

GALLERIA DELLA PICCHIARELLA, OCCUPAZIONE BIPARTISAN A CAPODANNO

Immagine articolo - italia domani

Maggioranza ed opposizione unite, senza distinguo e senza polemiche, passeranno la notte di capodanno all'interno della Galleria della Picchiarella sul cantiere di Valfabbrica - Casacastalda della Perugia-Ancona, fermo per una lunghissima vicenda burocratica. Si tratta di una vera e propria occupazione della galleria incompiuta, alla quale parteciperanno gli amministratori pubblici di maggioranza e di opposizione della Regione e dei comuni di Valfabbrica e Gualdo Tadino che oggi hanno presentato la loro iniziativa con una conferenza stampa a Palazzo Cesaroni.

GIANI SI TUFFA IN ARNO PER SALUTARE IL NUOVO ANNO

Immagine articolo - italia domani

Anche quest'anno al tradizionale tuffo in Arno dal molo della Società Canottieri parteciperà il presidente del Consiglio Comunale Eugenio Giani, da sempre in primo piano sulla scena politica cittadina. Così la storica società saluterà il nuovo anno in segno di augurio. Contemporaneamente, intorno alle 11, partirà la regata rispettando una tradizione beneaugurante che risale al 1886. Giani, che già in passato ha partecipato in maniera impavida alla manifestazione, fa sapere che rinuncerà al bagno in Arno solo se le condizioni metereologiche non lo permetteranno.

TORSELLI: "SOLIDARIETA' AGLI 11 LAVORATORI CHE DOMANI SARANNO LICENZIATI"

Immagine articolo - italia domani

“Cosa ha fatto il sindaco per loro? Chiacchiere, promesse, e un solo ‘interinale’ confermato: il direttore generale Bartolini”

“Domani, mentre molti di noi stapperanno spumante e spareranno fuochi di artificio, per almeno 11 famiglie sarà un capodanno tristissimo. La mia solidarietà piena e la mia vicinanza umana va agli 11 lavoratori interinali di SaS che domani saranno licenziati dall'azienda di proprietà del Comune di Firenze e alle loro famiglie". Questo quanto dichiarato dal consigliere del PDL Francesco Torselli.

PROTESTA SCUOLA, DENUNCIATI ORGANIZZATORI DEI CORTEI NON AUTORIZZATI

Immagine articolo - italia domani

Continuano i vandalismi legati ai cortei non autorizzati, gli ultimi proprio la scorsa settimana durante una manifestazione contro la riforma Gelmini. Dieci le persone denunciate dalle forze dell'ordine per aver organizzato il corteo. I contestatori hanno preso di mira negozi e soprattutto banche, danneggiando e imbrattando vetrine e insegne. Salgono così a 90 le denunce complessive nell'ambito dei vari episodi di protesta studentesca avvenuti in città contro la riforma dell'università.

LA PROVINCIA ANNUNCIA TAGLI AI TRASPORTI URBANI ED EXTRAURBANI

Immagine articolo - italia domani

Dopo l'Università, la cultura e la ricerca arrivano anche i tanto preannunciati tagli al trasporto pubblico. L'amministrazione provinciale, in seguito ai tagli imposti dal governo ha calcolato che per la provincia di Firenze le riduzioni delle risorse destinate al traporto pubblico locale saranno del 12, 47% pari a 6,7 milioni. Tutto questo implicherà un aumento dell'8% per il costo di abbonamenti e biglietti. Le cifre sono state illustrate oggi dall'assessore ai trasporti Stefano Giorgetti insieme all'assessore al lavoro Elisa Simoni.

FIOM FIRENZE CONTRO IL MODELLO FIAT

Immagine articolo - italia domani

Marcello Corti, segretario della Fiom-Cgil di Firenze, attacca senza mezze misure il modello "Marchionne" che si è imposto negli stabilimenti di Pomigliano e Mirafiori. Negli storici stabilimenti della Fiat la Fiom non ha sottoscritto gli accordi e non essendo maggioranza è stata etromessa, ma come ricorda il segretario fiorentino un'operazione del genere nella provincia di Firenze non sarebbe possibile dal momento che la presenza della Fiom "è abbondantemente sopra il 50%".

PROTESTA ROM CONTRO LO SGOMBERO DELL'OSMANNORO

Immagine articolo - italia domani

Protestano davanti alla Asl di Sesto Fiorentino una decina di rom compresi alcuni bambini contro l'ipotesi di sgombero del campo dell'Osmannoro. I manifestanti hanno accusato l'amministrazione di aver avviato lo smantellamento delle baracche. Su uno dei loro striscioni c'era infatti scritto: "Due baracche distrutte, dove dormiamo stasera?". L'amministrazione comunale conferma che sull'area che ospita il campo nomadi pende un'ordinanza di sgombero ma che "in questi giorni non e' giunta alcuna notizia per l'esecuzione da questura o prefettura".

'PRENOTA ITALIA', PERUGIA SEDE DELL'ASSEMBLEA ANNUALE DI GENNAIO

Immagine articolo - italia domani

l'Assemblea annuale di Prenota Italia, associazione no profit del ricettivo italiano si terrà il 21 gennaio nel capoluogo umbro.

FIDANZATI FINGONO DI ESSERE RAPINATI NEL GIORNO DELLA LAUREA: DENUNCIATI

Immagine articolo - italia domani

Rapinati e feriti proprio nel giorno della laurea: le presunte vittime, due fidanzati beneventani di 25 e 26 anni pero', secondo la polizia, si sarebbero inventate tutto per non rivelare ai familiari il fatto che la discussione della tesi è in realtà ancora lontana. I due sono stati così denunciati per falso ideologico, simulazione di reato, lesioni aggravate e procurato allarme. E' successo a Perugia. I due giovani, entrambi iscritti alla facolta' di archeologia, avrebbero sostenuto solo pochi esami.

PROSTITUZIONE, QUINTO ARRESTO: CHIUSO IL CERCHIO DELL'OPERAZIONE 'CRHISTMAS'

Immagine articolo - italia domani

I Carabinieri di Assisi, con la collaborazione dell'Interpol, hanno arrestato, in esecuzione di mandato di arresto europeo, una latitante romena, di 32 anni, ricercata a livello internazionale per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, estorsione e sequestro di persona.

BATTISTI, LA RUSSA: "INIZIATIVE DI BOICOTTAGGIO CON UN NO ALL'ESTRADIZIONE"

Immagine articolo - italia domani

"Nessuno pensi che il 'no' all'estradizione di Battisti sia senza conseguenze". Si esprime senza mezzi termini il minstro della Difesa Ignazio La Russa, che ìn un'intervista al Corriere della Sera si dice "pronto ad appoggiare iniziative di boicottaggio". Un 'no' di Lula, sottolinea, sarebbe "una grande ferita nei rapporti bilaterali", ma anche "un atto di grande mancanza di coraggio, perché lui se ne va, ma il Brasile resta".
E aggiunge che "la seconda motivazione circolata, quella cioè di preservare l'integrità di Battisti, "sarebbe peggio della prima che accusava la giustizia italiana".

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it