firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Omicidi senegalesi

Renzi: "Casapound? - Si chiude se c'è reato ed è compito della Polizia"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Non è dicendo 'chiudiamo un centro sociale' che abbiamo risolto i problemi». Così il sindaco di Firenze Matteo Renzi, ospite di '24 Mattino' su Radio 24, è intervenuto sull'omicidio di due senegalesi da parte di Gianluca Casseri e sulla proposta di chiudere CasaPound, il centro-sociale frequentato dall'omicida.

«Da sindaco - ha aggiunto Renzi - quando CasaPound commemora i cecchini fascisti nel giorno in cui il Comune ricorda la Liberazione esprimo tutta la mia rabbia e la mia disapprovazione, ma attenzione a dare a tutti quelli che frequentano i centri sociali le responsabilità penali che appartengono ai singoli». «Chiudere - ha proseguito Renzi - non dipende dalle amministrazioni comunali ma dalle forze dell'ordine. Si chiude se ci sono dei reati. CasaPound Firenze si è dissociata dal gesto, ha scritto alla comunità senegalese chiedendo un incontro, spero che ci sia una forte indagine su tutto ciò che è accaduto intorno al killer, dico che sono disgustato quando 69 persone si iscrivono alla pagina che inneggia al killer come 'eroe bianco', ma non è dicendo 'adesso chiudiamo un centro sociale' che abbiamo risolto i problemi». Renzi ha respinto ancora una volta l'idea di una città che si riscopre razzista: «Firenze si è svegliata 18 anni fa colpita al cuore dalla mafia ma nessuno disse che Firenze era una città mafiosa, ma che era una città colpita dalla mafia. Così quel killer non ha fatto diventare una città razzista, ha fatto diventare Firenze una città vittima del razzismo. Di Firenze si può dire tutto: è una città polemica, litigiosa, divisa, un pò bottegaia ma ha nel cuore l'accoglienza e l'apertura».

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it