firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
"Nardella svende Firenze ai privati "

Piazza Tasso, Grassi (Frs): “Chiusa per 56 ore per evento privato. È una vergogna”

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“Nardella concede per 56 ore piazza Tasso per un evento privato. E chi ci rimette? Ma naturalmente i residenti che hanno visto in queste ore sottrarsi ben 47 posti sosta. E' una vergogna”.

Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, attacca il Comune di Firenze. E incalza: “E' inutile che il sindaco vada in giro con il ministro Franceschini per dare un freno al turismo senza regole, non è credibile. Svendiamo le nostre bellezze ai privati, pur di far cassa”.
“Nardella si rende conto di offendere l'intelligenza dei residenti? Da anni – insiste il capogruppo - stanno chiedendo che sia valorizzato il proprio quartiere, ma di certo non così. Non si occupa dei problemi della sosta selvaggia, della movida molesta e dei Nidiaci, ma di sicuro stende un tappeto rosso ai ricchi che si vogliono comprare la città per alcune ore”.
“Saremo al fianco dei fiorentini in questi giorni, non possiamo – conclude Grassi - che essere solidali e al loro fianco, di fronte a uno scempio di questo tipo. Ora basta. L'Oltrarno ha bisogno di rispetto e non di azioni di questo tipo”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it