firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Buenos Aires

Sanzo (CONI): "Finocchietti eccellenza toscana dell'atletica ai Giochi Olimpici Giovanili"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“La Toscana è terra di talenti sportivi e il risultato conquistato nella specialità 5 km di marcia di Davide Finocchietti ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires conferma questa tradizione, al di là di una medaglia mancata per poco”.

Salvatore Sanzo, presidente del CONI Toscana, commenta così la prestazione del 17enne atleta labronico tesserato Libertas che in Sudamerica si è confermato il più forte marciatore europeo nella categoria under 18. Già campione continentale di categoria, Finocchietti ha addirittura migliorato il primato personale nella prova d’esordio (fermando il cronometro a 20'51",96), per poi chiudere quarto la seconda gara, primo europeo dietro l’ecuadoregno Oscar Patin, l’indiano Suraj Panwar e il portoricano Jan Moreu. “Finocchietti ha messo in mostra a Buenos Aires tutto il suo valore – continua Sanzo – Credo che l’allievo di Massimo Passano abbia grandi margini di miglioramento e che possa imporsi presto anche nel mondo senior su distanze olimpiche maggiori”. I Giochi Olimpici Giovanili si chiudono con un brillante quinto posto finale per l’Italia nel medagliere (16 ori, 12 argenti e 13 bronzi), un bottino che segna anche il primato azzurro nella competizione. “L’Italia si consolida ai vertici del panorama sportivo internazionale non solo a livello senior ma anche giovanile – conclude Sanzo – Un ulteriore attestato della credibilità che gode il nostro Paese è stata anche l’elezione a titolo individuale del presidente del CONI Giovanni Malagò a membro del CIO, a 24 anni da quella di Mario Pescante”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it