firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
"puntare sui giovani"

La Triade italiana, esce il libro di Sturlese Tosi sulla mafia cinese

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"La speranza è puntare sui giovani cinesi smascherando gli italiani, perché il business dell'illegalità cinese fa comodo a tanti: dobbiamo continuare con la prevenzione, con la campagna per il rispetto dei diritti dei lavoratori e degli obblighi di legge".

 

Lo ha detto il giornalista Giorgio Sturlese Tosi presentando il suo libro 'La Triade italiana' in Consiglio regionale della Toscana a Firenze dedicato alle infiltrazioni della mafia cinese in Italia e in particolare alla base di Prato da cui l'organizzazione criminale orientale sembra controllare tutte le gang attive in Europa, anche quelle molto potenti di Parigi.

 

"Tutti quelli della mia generazione e i più anziani - ha spiegato il giornalista - sono quelli del 'non parlo italiano', quelli che hanno paura di questi clan, non hanno il coraggio di rivolgersi alle nostre forze dell'ordine. I giovani cinesi, che tifano Fiorentina e parlano come parliamo noi, non hanno quella mentalita', quella paura, sono quelli che fanno lavori normali e pagano le tasse. Bisogna provare a puntare su di loro".

 

Alla presentazione del libro hanno partecipato anche il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, e il procuratore capo di Lucca Pietro Suchan che da magistrato della Dda ha affrontato indagini dedicate alle ramificazioni criminali della 'mafia gialla'.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it