firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Nel fine settimana

Arrestato alla stazione di Firenze ladro di bagagli

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

E’ stato un fine settimana particolarmente intenso per gli Agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria di Firenze.

Nel pomeriggio di venerdì, tre donne di nazionalità bulgara, di cui una minorenne ed in stato di gravidanza, sono state colte nel tentativo di commettere un furto, approfittando della calca alla fermata della tramvia su Via Alamanni.

Sabato mattina, sempre due donne della stessa nazionalità e di cui una, anche in questo caso, in stato di gravidanza, borseggiano un cittadino coreano; l’intervento della Polfer consente di denunciare una delle due.

Nel pomeriggio di sabato invece, gli agenti del Reparto Operativo Firenze S.M.Novella, hanno proceduto all’arresto per i reati di furto aggravato, ricettazione e possesso di oggetti atti ad offendere di un cittadino di nazionalità statunitense senza fissa dimora, di anni 37.

Il fatto. Sono circa le 10 del mattino quando il treno NTV 8903 diretto a Roma giunge presso lo scalo fiorentino. Qui uno dei passeggeri in viaggio verso Roma, approfittando della manciata di minuti a disposizione, decide di scendere dal convoglio per fumarsi una sigaretta, dopo aver nascosto la sua borsa sotto il sedile che occupava.

Al ritorno a bordo si accorge però della sottrazione della sua borsa, dal valore di 150 Euro e contenente oggetti personali, documenti, carte di credito, 300 Euro ed alcune banconote Croate. Una viaggiatrice ha però assistito alla scena ed indica al derubato, attraverso il finestrino, l’autore del furto, intento a camminare lungo il marciapiede del binario verso il sottopasso.

La vittima del furto riconoscendo la borsa indossata dall’uomo come la propria, si mette subito all’inseguimento urlando “al ladro, al ladro” riuscendo a raggiungerlo e a rientrare in possesso della tracolla, che però constatava aperta e priva del portafogli.

Nel frattempo il ladro riprende la sua corsa, impugnando delle banconote, sempre inseguito dalla vittima; sentendo delle grida un dipendente Trenitalia in servizio blocca il fuggitivo. A questo punto, alle strette, l’uomo riferisce alla vittima di aver gettato il suo portafogli in una pattumiera lungo il binari, che veniva quindi contestualmente recuperato dai tre uomini, completo nel suo contenuto.

L’intervento della pattuglia Polfer e la successiva perquisizione ha consentito di appurare che l’individuo fosse in possesso di un coltellino a serramanico e di un paio di forbici, nonché di una patente di guida, un passaporto , oggetti vari, chiavi, contenuti in due borselli che successivamente, nel corso degli accertamenti, sono emersi appartenere ad un cittadino albanese il quale, raggiunto telefonicamente, ha riferito di averne perso il possesso alcuni giorni fa in fase di trasloco.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it