firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Botta e risposta

Tra inceneritore ed aeroporto Rossi sceglie Peretola, Nardella: "Niente baratti, ma chiarezza e coerenza"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Botta e risposta tra il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ed il Sndaco di Firenze e della Città Metropolitana Dario Nardella sul tema dell'inceneritore di Case Passerini.

Il Governatore della Toscana ha affermato che, se chiamato ad una scelta, tra aeroporto e termovalorizzatore opterebbe per lo sviluppo dello scalo fiorentino di Peretola, ma il Primo cittadino 'tira le oercchie' a Rossi invitandolo a non proporre baratti richiamandolo ad un confronto serio.

 

Dovendo scegliere quale delle due infrastrutture realizzare “non avrei dubbi sceglierei la rimodulazione della pista dell'aeroporto – ha affermato Rossi al TGR regionale – anche perché l'aeroporto c'è già e non può essere cancellato, mentre per il termovalorizzatore devono ancora partire i lavori”.

 

“Senza un confronto serio e nelle sedi appropriate – ha replicato Nardella – né il Comune di Firenze né la Città metropolitana parteciperanno a qualunque tentativo baratto di opere pubbliche sulle quali vi sono già state decisioni e atti formali”. “Trovo inopportuna e preoccupante – ha sottolineato Nardella – la dichiarazione di un vertice delle istituzioni su una questione sulla quale sta per esprimersi un organo giurisdizionale come il Consiglio di Stato. I cittadini – ha concluso il Sindaco – si aspettano chiarezza, coerenza e senso di responsabilità da tutte le istituzioni, locali e regionali”.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it