firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Derby d'Italia

Inter - Juventus: risultato 1 a 2 (finale)

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Inter e Juventus scendono in campo nel derby d'Italia separate da 8 punti. Una vittoria per i Nerazzurri darebbe la giusta spinta per la risalita in classifica, mentre quella dei bianconeri consacrerebbe la Juve, momentaneamente scavalcata in prima posizione dal Milan che ha battuto la Roma nel pomeriggio, come concreta candidata alla corsa al titolo di Campione d'Italia.

 

Queste le formazioni ufficiali di Inter – Juventus, gara di anticipo, valida per la decima giornata del girone di andata del Campionato di Serie A 2011 – 2012.

 

 

Inter: Castellazzi; Maicon, Lucio Chivu, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Obi, Sneijder, Zarate, Pazzini. A disp: Orlandoni, Cordoba, Stankovic, Alvarez, Milito, Castaignos, Jonathan. All. Ranieri.

 

Juventus: Buffon; Lichsteiner, Bonucci, Barzagli, Chiellini; Pirlo, Pepe, Vidal, Marchisio, Vucinic, Matri. A disp: Storari, Pazienza, Del Piero, De Ceglie, Elia, Quagliarella, Estigarribia. All. Conte.

 

Arbitro: Nicola Rizzoli / guardalinee: Niccolai Copelli / 4° uomo: Orsato

 

 

La partita inizia con occasioni da entrambe le parti, ma all'11' è Vucinic che raccoglie una respinta di Castellazzi e porta in avanti la Juventus con una facile conclusione sottomisura. Sulle ali dell'entusiasmo, già un minuto dopo, Matri fallisce il colpo del KO per questione di centimetri.

Al 17' bona chance per Pazzini, ma il tiro s'infrange sulla retroguardia bianconera. Al 22' giallo per Bonucci per una trattenuta. Al 28' un siluro di Maicon. scagliato da pochi metri da dentro l'area e deviato leggermente da Bonucci, piega le mani a Buffon: Inter 1 – Juventus 1.

Al 32' Pazzini gira di testa un cross dalla destra e la traversa dice no al vantaggio nerazzurro. Marchisio al 33' gela San Siro con un destro chirurgico che s'insacca a fil di palo, Juve di nuovo avanti. L'Inter non ci sta, ma gli ospiti si difendono con ordine e sugli sviluppi di un contropiede Marchisio scavalca Castellazzi con un pallonetto che esce di poco sul fondo (proteste della panchina che chiede il rigore, ma Rizzoli sorvola). Giallo per Vidal al 45' che stende Pazzini. Rizzoli assegna pochi secondi di recupero e termina il primo tempo: Inter – Juventus 1 a 2.

 

Inizia la ripresa con Castaignos al posto di Zarate e dopo pochi minuti Chiellini placca Pazzini: giallo per lui., stessa sorte un minuto dopo per Pepe che stende Maicon. L'Inter sembra decisa a trovare il pareggio, Chivu, diffidato, salterà il prossimo incontro: giallo per fallo su Vucinic. Il risultato non cambia, al 64' Ranieri gioca la carta Stankovic che prende il posto di Obi. Nello stesso minuto giallo per Snejider per proteste.

Anche Andrea Pirlo finisce al 67' sul taccuino di Rizzoli.

Conte risponde a Ranieri togliendo Matri ed inserendo Estigarribia. Mancano 20 minuti alla fine: partita ancora in bilico. Al 78' esce Sneijder ed entra Alvarez. Estigarribia al minuto 81 si divora l'occasione per chiudere la partita, anche grazie a Castellazzi che devia leggermente di piede la conclusione da pochi passi, ma Rizzoli non concede il corner. Antonio Conte concede qualche minuto a Del Piero che rileva Vucinic all'84'. Dopo 3 minuti il neo entrato Del Piero spreca il gol del 3 a 1: scattato sul filo del fuorigioco, calcia malamente fuori a tu per tu con Castellazzi. Al minuto 89 esce Vidal e subentra Pazienza. Murato Pazzini al 90', Rizzoli assegna 4' di recupero, ma il risultato non cambia: vincono i bianconeri e riguadagnano la testa della classifica. Risultato finale: Inter - Juventus 1 a 2.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it