firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
presentazione in via del Proconsolo

Oliviero Toscani. E dopo la vulva il pene. Siffredi guest star

Il Consorzio Vera Pelle Italiana replica 'al maschile'
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Se il 2011 l’aveva dedicato all’organo genitale femminile, per il 2012 sarà la volta di quello maschile. E c’è da giurare che la par condicio del fotografo Oliviero Toscani, alla ribalta delle cronache più per le sue provocazioni che per il suo talento artistico, farà nuovamente discutere.

Sulla prima pagina di presentazione del book, lo stesso Toscani scrive:

“Dopo il grande successo dello scorso e a grande richiesta soprattutto femminile e femminista, vi presento: ‘QUESTO E’ UN MOMENTO DI PENE – IL GENERE MASCHILE’ .

Lui, che è sempre il più nascosto, censurato e complessato, usato come espressione letteraria, colloquiale proibita, dialettale, colorita, lui portatore di vita e di tabù, qui è svelato nella sua naturalezza”.

I dodici scatti, come era accaduto per l’edizione scorsa interamente dedicata alla vulva, sono stati realizzati per il Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale. Il calendario, che è in edizione limitata e acquistabile solo su internet sul sito del Consorzio,  è stato presentato ieri alle 18,00 in via del Proconsolo all'interno del Museo nazionale di antropologia ed etnologia di Firenze. Al fianco del fotografo Toscani, immancabile la figura del critico d’arte ‘sui generis’, Sgarbi però aveva già dato la volta scorsa, quindi si è optato per Philippe Daverio e ovviamente i personaggi televisivi scelti mica a caso: la conduttrice tv Camila Raznovich, lo psicologo, psichiatra e scrittore Paolo Crepet e infine, lui, il massimo esperto nel settore,  il pornostar Rocco Siffredi. Un crogiuolo di intelletti del 'pisello'. E così a turno ciascuno dice la propria sulle ragioni del ‘pene’.

Ah il costo del ‘penoso’ calendario è di 500 euro.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it