firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
il caso

Americane accusano carabinieri di violenza sessuale, parlano gli Usa: "Prendiamo accuse molto seriamente"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"Prendiamo queste accuse molto seriamente". Questo il commento rilasciato all'agenzia Ansa dal dipartimento di Stato Usa, commentando la vicenda delle due studentesse universitarie, statunitensi che accusano due carabinieri, in servizio, di averle violentate dopo averle accompagnate a casa da una discoteca. I nostri uffici all'estero sono sempre pronti ad assistere cittadini Usa vittime di crimini che cercano assistenza dalle nostre ambasciate e dai nostri consolati", ha aggiunto il dipartimento di Stato, rifiutandosi di fare ulteriori commenti "per la natura sensibile di questo caso e per proteggere la privacy delle persone coinvolte".

 

Intanto stamani, il console generale Usa a Firenze, Benjamin Wohlauer, ha incontrato questa mattina il comandante provinciale dei carabinieri di Firenze, su invito dello stesso comandante. Il console è stato rassicurato, si è appreso, "sulla massima trasparenza, il massimo rigore e il massimo sforzo dell'Arma per arrivare all'accertamento della verità", in modo da far luce su un episodio ancora da verificare nei suoi aspetti specifici.

 

Durante il colloquio è stata precisata da parte dei carabinieri "la volontà di rassicurare tutti i cittadini, italiani e stranieri: l'Arma da sempre è a fianco della gente e continuerà ad esserlo". Il comando provinciale dell'Arma è in stretto contatto con la Procura della Repubblica "per verificare ogni aspetto di questa vicenda". Nel caso in cui dovessero emergere "eventuali responsabilità", l'Arma applicherà "il massimo rigore" nei confronti dei suoi appartenenti. Successivamente il console Usa ha avuto anche un incontro con il questore Alberto Intini.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it