firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
easy living

Musica, le Night Towers accendono la Spiaggia sull’Arno. Il jazz suonato a 8 metri di altezza

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Tre palcoscenici a 8 metri di altezza con vista sui lungarni by night: il jazz invade la città e fa tappa da Easy Living – Spiaggia sull’Arno per una delle installazioni più suggestive del Firenze Fringe Jazz Festival (14-17 settembre). Le Night Towers, tre torri alte 8 metri, affonderanno i piedi nella sabbia della spiaggia urbana più grande d’Europa, sotto lungarno Serristori, ospitando ognuna un ensemble musicale composto da tre elementi, per quattro serate consecutive, dal 14 al 17 settembre.

 

Si comincia giovedì 14 con il Trio Bobo composto da due noti elementi di Elio e le Storie Tese, Faso al basso elettrico e Christian Meyer alla batteria e da Alessio Menconi, uno dei chitarristi più apprezzati sulla scena internazionale. Il trio si esibirà in una miscela esplosiva di jazz, rock e funky.

 

Venerdì 15 settembre sarà la volta del Gianluca Petrella trio 70’s: dall’afro-beat al nu-jazz e all’hip hop, con incursioni nella musica elettronica, il virtuoso trombonista Gianluca Petrella condurrà due dei musicisti più creativi della nuova generazione, Michele Papadia e Stefano Tamborrino in un concerto ispirato alla Black Music.

 

Si prosegue sabato 16 con l’energia contagiosa del Giovanni Falzone Border Trio, formazione costituita da Giovanni Falzone, Gianluca Di Ienno e Alessandro Rossi, per un concerto tra jazz, punk e groove.

 

Gran finale domenica 17 con I Feel Good Productions e le atmosfere funk, swing, jazz e soul, eseguite da Dj Pony, Michele Lazzatini e Marco Ciuski Barberis, una delle formazioni più interessanti della scena europea degli ultimi mesi.

 

Le torri saranno poste ognuna a 21 metri di distanza l’una dall’altra formando un triangolo equilatero, un modo rivoluzionario di intendere la musica dal vivo, dove il pubblico potrà sentirsi veramente al centro del concerto e avvolto dalla musica, grazie anche a impianti di nuova generazione.
 

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it