firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
Sunday, 21 December 2014 - 07:18
X
Al via giovedì il programma culturale della fondazione

Cinema, incontri e arte: ecco il 2011 dello Stensen

Il 9 febbraio appuntamento con Luca Cordero di Montezemolo
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Rassegne cinematografiche, mostre e incontri animeranno il programma culturale della Fondazione Stensen per tutto il 2011.
Il via al ricco calendario di appuntamenti giovedì 3 febbraio con l'anteprima nazionale del documentario “Wishes on a falling star”, interessante intervista alla blogger dissidente cubana Yoani Sanchez girato da tre giovani giornalisti toscani che hanno fotografato i cambiamenti nella Cuba di oggi.
Non solo cinema però nell'auditorium Stensen di viale don Minzoni come ricorda padre Ennio Brovedani, presidente della Fondazione: “Riproporremo la serie di incontri “Il cittadino e il senso dello Stato” che ha riscosso un grande successo di pubblico e offre un'occasione di riflessione ai cittadini, e ai giovani in particolare, che sentono esigenza di partecipare ai mutamenti sociali che sono in corso”.
Propio nell'ambito di questi incontri è previsto l'appuntamento con Luca Cordero di Montezemolo il 9 febbraio (ore 18) sul tema "Il senso dello Stato e l'imprenditorialità". Montezemolo sarà intervistato da Francesco Giunta, preside della Facolta di Economia dell'Università di Firenze e da alcuni studenti presenti al dibattito.
Tre invece le rassegne cinemtografiche previste per questo 2011: la prima prenderà il via venerdì 4 febbraio e sarà dedicata alle modalità con cui il cinema racconta le religoni nel mondo contestualmente anche agli incontri che si terranno il sabato pomeriggio che offriranno un'occasione di dibattito sul significato della vita in diverse religioni come Cristianesimo, Ebraismo ed Islam. La seconda rassegna sarà invece dedicata al grande cinema europeo mentre "Cine.Kids", la domenica pomeriggio, è interamente pensata per i più piccoli che potranno vedere i loro eroi dei cartoni animati in lingua originale inglese.
Domenica 17 aprile poi l'omaggio al personaggio di Pinocchio attraverso uno dei più famosi film a lui dedicato, quello di Luigi Comencini, nell'ambito delle celebrazioni per il 150° dell'unità nazionale e a cui sarà parteciperà lo storico protagonista del film.
L'arte del 2011 allo Stensen lascerà invece spazio esclusivamente alla fotografia con tre diverse mostre di Giovanni Collina, Quinto Martini e Filippo Dobrilla.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it