firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: element in _link_sanitize() (line 445 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/link/link.module).
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
le reazioni

VIDEO - Carabinieri indagati per stupro, "Ragazze pronte ad affrontare udienza, rinvio che aggrava situazione"

  • Notice: Undefined variable: element in _link_sanitize() (line 445 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/link/link.module).
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"La mia assistita era pronta ad affrontare l'udienza, è venuta in Italia, non a Firenze, ma era a disposizione. Questo rinvio contribuisce ad aggravare però il
suo stato di compromissione psicologica a causa della violenza subita". Lo ha detto uscendo dall'aula bunker di Firenze l'avvocato Francesca D'Alessandro, che assiste una delle due studentesse violentate da due carabinieri il 7 settembre scorso a Firenze.

 

Il legale di parte civile ne ha parlato al termine della prima udienza davanti al gip per l'incidente probatorio rinviato al 22 novembre in cui saranno acquisite come prova le testimonianze delle due giovani americane.

 

"E' ancora molto provata - ha aggiunto l'avvocato D' Alessandro - Il 22 novembre l'incidente probatorio si terrà con le stesse modalità protette che erano già state stabilite per l'appuntamento di stamani".

 

"La ragazza è sempre molto sconvolta da questa vicenda, è sotto terapia, sotto antidepressivi - ha detto un altro legale, avvocato Sandro Paternò, che insieme all'avvocato D'Alessandro assiste la stessa studentessa -. Lei era disponibile a presentarsi stamani. E' venuta in Italia con i genitori. Sicuramente per la sua condizione questi rinvii sono controproducenti, la ragazza sta male".

 

"Su nostra istanza - spiega uno dei difensori dei carabinieri, l'avvocato Andrea Gallor - abbiamo chiesto di poter mettere a disposizione delle difese tutti gli atti del fascicolo e anche su questo abbiamo discusso stamani".

 

CLICCA SULLA FOTO E LEGGI L'APPROFONDIMENTO 

Image and video hosting by TinyPic

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it