firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
intervista

Giglio Magico, Renzi e Verdini. Cioni a Repubblica: "Tutto nasce nel 2008 e arriva al Patto del Nazareno"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Il Giglio Magico, Renzi, Verdini e Firenze. Sono alcuni dei temi toccati da Graziano Cioni, ex assessore e vice sindaco di Firenze, esponente di spicco delle politica fiorentina, nell'intervista a Repubblica in edicola stamani. "È il 2008 la data che spiega chi è Matteo Renzi e il Giglio Magico che ha intorno. Tutto nasce da lì" spiega Cioni che ricorda di aver "sostenuto Renzi alle primarie per il sindaco". "Gli ho portato dei voti - racconta lo 'sceriffo' - Solo che si pensava di sapere tutto di cosa accadde, invece c'ho messo anni per capire. E l'ho capito quando Renzi era ormai a Palazzo Chigi e tutte le relazioni si erano trasferite a Roma. Verdini incluso". Cioni si sofferma poi sulle dinamiche che hanno portato Renzi a diventare primo cittadino di Firenze. "Fu proprio Verdini - spiega - a fare un bel regalo a Matteo" indicando l'ex portiere della Fiorentina Giovanni Galli come candidato sindaco del centrodestra. "Ottima e stimata persona ma digiuno delle scaltrezze della politica. Una scelta che fa il paio con quella di Renzi di non usare mai il simbolo del Pd. E con Verdini si creò un rapporto che dopo un po' portò al Patto del Nazareno".

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it