firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Lady Radio

L'ingegnere della tramvia: "Errore cancellare il sottopasso Belfiore"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La soppressione del sottovia di Belfiore è stato uno dei più grossi dispiaceri per me": lo ha detto a Lady Radio l'ing. Giovanni Mantovani, che dal 2007 al 2013 è stato responsabile del procedimento per la realizzazione della linea 1 della tramvia a Firenze. Mantovani, in riferimento al sottopasso per le auto inizialmente previsto nei progetti, ha spiegato che "è stato cancellato per motivi che non ho ben capito o che vorrei non capire". "Si è eliminata l'opera forse più importante per evitare le interferenze tra il traffico privato e il traffico pubblico". "Il secondo rammarico - prosegue Mantovani - è che non si passi per il centro" con la tramvia. Rispetto all'ipotesi di una staffa di penetrazione in piazza San Marco, l'ingegnere trasportista ritiene che "non è abbastanza centro". "E' un giro vizioso questa staffa: io credo che una persona normale arrivi al Duomo dalla stazione a piedi prima che facendo il giro col tram" fino a San Marco. Quanto ai problemi al traffico privato alla stazione di Santa Maria Novella, Mantovani ritiene che "non ci saranno peggioramenti significativi" con l'entrata in funzione della linea 2 perché "le due linee si sovrappongono su un tratto che è di sede propria riservata". Tuttavia "c'è un principio di fondo, che se vogliamo avere un trasporto pubblico di qualità e di capacità il traffico privato dev'essere allontanato".

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it