firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Verona

Chievo - Fiorentina: risultato 1 a 0 (finale)

In gol Rigoni
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Chievo – Fiorentina ennesimo crocevia per Sinisa Mihajlovic: questo è quanto si legge sulla stampa odierna. Andrea Della Valle, in caso di sconfitta avrebbe forti dubbi sulla conferma del tecnico sulla panchina Viola, mentre un successo potrebbe garantire la fine degli esami e fino a giugno il mister resterebbe a Firenze.

 

Ecco le formazioni ufficiali di Chievo – Fiorentina: gara valida per la undicesima giornata del girone di andata del Campionato di Serie A 2011 – 2012.

 

Chievo: Sorrentino, Frey, Andreolli, Mandelli, Dramè, Bradley, Rigoni, Luciano, Sammarco, Pellissier, Moscardelli. A disp. Puggioni, Jokic, Acerbi, Paloschi, Vacek, Hetemaj, Thereau. All. Di Carlo.

 

Fiorentina: Boruc; Cassani, Gamberini, Natali, Pasqual; Behrami, Montolivo, Lazzari; Romulo, Gilardino, Jovetic. A disp. Neto, Vargas, Cerci, Silva, Nastasic, Munari, De Silvestri. All. Mihajlovic.

 

 

Arbitro: Gabriele Gava della sezione di Conegliano Veneto, coadiuvato dagli assistenti Altomare e Musolino e dal quarto uomo Ostinelli.

 

In un Bentegodi tutt'altro che colmo di spettatori, scendono in campo Chievo Verona e Fiorentina.

Dopo Genoa – Inter, anche Napoli – Juventus è stata rinviata, fortunatamente la città all'ombra del Vesuvio non è stata vittima di una tragedia come la ligure, ma il fortissimo nubifragio che si è scatenato ha fatto optare per la scelta di annullare l'incontro.

 

Come su ogni campo di calcio, prima del fischio d'inizio, viene osservato un minuto di silenzio in ricordo delle vittime dell'alluvione di Genova. Inizia l'incontro sotto un forte diluvio e la prima conclusione è di Lazzari che al 4' colpisce di testa, su cross di Romulo: Sorrentino blocca sicuro. Al minuto 11 i Viola conquistano il primo corner della partita, ma il conseguente cross non è sfruttato al meglio. Dopo i primi 15 minuti non si registra alcuna occasione da rete, sicuramente anche il campo appesantito dalla pioggia non facilita la precisione in fase di suggerimento. Al 20' Cassani esce dal campo claudicante e lascia la Fiorentina in 10, prova a rientrare, ma il dolore al ginocchio non gli consente di proseguire: al 23' subentra Lorenzo De Silvestri e sfuma la possibile chiamata in Nazionale per il terzino piemontese. Anche Behrami non sembra al meglio, si prepara Munari ed al 25' arriva il secondo cambio: Fiorentina lazzaretto. Al 26' Boruc raccoglie tra le braccia la prima conclusione del Chievo ad opera di Bradley. Al 31' Bradley consegna su un piatto d'argento un'ottima occasione per una conclusione da pochi passi a De Silvestri che tenta il pallonetto senza trovare la porta. Rigoni viene graziato da Gava che stende Jovetic dopo avergli fatto un tunnel (37'). La difesa gialloblu intercetta un tentativo di Jovetic dalla distanza al 40' che diventa facile preda del portiere. Natali stende al 42' Pellissier al limite dell'area: giallo inevitabile e punizione dal limite che Boruc manda in corner. Gava assegna 2' di recupero e termina la prima frazione: noia mortale al Bentegodi.

 

Parte la ripresa: nessun cambio nell'intervallo. Al 47' Natali rischia di combinare la frittata servendo involontariamente Pellissier al limite dell'area, fortunatamente arriva la chiusura di Gamberini. Giallo per Lazzari che stende Sammarco appena fuori area (51'). Smette di piovere, ma è sempre la solita litania.

Gamberini al 56' svetta di testa su un corner, ma manca la porta di un metro ed un minuto dopo Gilardino mette una palla per Montolivo a pochi passi dalla porta, ma la difesa veneta chiude miracolosamente. Al 58' Dramè viene ammonito per proteste. Al 60' Natali deve lasciare il campo e subentra Nastasic: cambi terminati per i Gigliati. Un minuto dopo Moscardelli si libera in area e conclude fuori di pochissimo.

Moscardelli tenta soluzioni da ogni dove, ma la fortuna assiste la Fiorentina; Jovetic al 65' prende il giallo per un brutto fallo da dietro. La pressione del Chievo aumenta ed al 66' Rigoni trova meritatamente il vantaggio: riceve in area, evita facilmente Boruc e deposita in rete. Chievo 1 – Fiorentina 0.

Sorrentino al 70' salva il Chievo su colpo di testa di Munari con un ottimo intervento. Al 71' esce Luciano e subentra Hetemaj. Al 75' Jovetic conclude fuori di poco dalla sinistra e Di Carlo toglie Moscardelli ed inserisce Thereau. Si ode lo sparuto gruppo di tifosi Viola intonare “Oh Sinisa salta la panchina” e sul coro arriva il terzo cambio per il Chievo: esce Pellissier, entra Vacek.

Thereau fallisce per centimetri il KO al 86' con una spizzata di testa e Hetemaj, su contropiede coglie una clamorosa traversa: si infiamma il Bentegodi, sprofonda la Fiorentina.

Siamo al 90°, Mihajlovic appare rassegnato, Gava concede 3' di recupero: 180 secondi per porre fine all'ennesima agonia Viola. Il tecnico gigliato ha lasciato intendere che i suoi giocatori a volte non mettono in pratica i suoi dettami. A questo punto i casi sono due: o si cambia i giocatori o si cambia l'allenatore. Chievo – Fiorentina: risultato finale 1 a 0.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it