firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
siena

Spaccio di droga, arrestato calciante fiorentino

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Spaccio di droga, arrestato calciante fiorentino

Un “calciante”, Y.R. di 27 anni è stato arrestato dalla Polizia per spaccio di droga. Il 27enne milita nella squadra di parte Azzurra del Calcio Storico Fiorentino.

 

Il giovane è stato arrestato dai poliziotti delle Squadre Mobili delle Questure di Siena e Firenze e durante la perquisizione nella sua abitazione, sono state rinvenuti 150 grammi di cocaina, coltelli e armi bianche.

 

In base a quanto emerso, nella casa sono state sequestrate anche spranghe, tirapugni, mazze da baseball e oggetti con simbologia fascista.

 

Il blitz è scattato nell’ambito di un’attività d’indagine svolta dalla Squadra Mobile senese e coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena.

 

Secondo quanto appreso, le indagini riguardavano la rissa alla cena della contrada del Nicchio, avvenuta lo scorso Agosto nella città del Palio e che ha convolto alcuni fiorentini e contradaioli. Sono state emessi cinque provvedimenti cautelari e le perquisizioni domiciliari hanno riguardato anche altri due calcianti azzurri che hanno partecipato alla rissa e che sono indagati nell'inchiesta insieme a tre contradaioli. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it