firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
16esimi di ritorno

Fiorentina - Tottenham: risultato finale 2 a 0 - Viola agli ottavi di Europa League

Gomez e Salah regalano la qualificazione
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Fiorentina - Tottenham è la gara di ritorno valida per l'accesso agli ottavi di finale di Europa League.

I viola partono col leggerissimo vantaggio del risultato dell'andata (1 a 1), ma per agguantare la qualificazione sarà necessario riuscire a passare in vantaggio: difficilmente ipotizzabile fare le barricate e difendere lo 0 a 0. “Ci vorrà la stessa determinazione della gara di andata – ha detto ieri Montella nella conferenza della vigilia – ma dovremo essere più risolutivi”. In ogni modo la Fiorentina si qualifica in caso di vittoria o di pareggio a reti bianche; in caso di pareggio per 1 a 1 anche dopo i tempi supplementari si andrebbe ai rigori; un pareggio con 2 o più gol per squadra o la sconfitta premierebbe il Tottenham.

 

Queste le formazioni ufficiali di Fiorentina–Tottenham, gara di ritorno valida per i sedicesimi di finale di Europa League 2014 – 2015:

 

Fiorentina: (4-3-3) Neto; Richards, Savic, Basanta, Alonso; Mati Fernandez, Pizarro, Badelj; Joaquin, Gomez, Salah . A disp: Lezzerini, Gonzalo Rodriguez, Pasqual, Tomovic, Aquilani, Ilicic, Babacar. All: Montella.

 

Tottenham: (4-2-3-1) Loris; Chirches, Fazio, Vertonghen, Davies; Stambouli, Bentaleb; Lamela, Eriksen, Chadli; Soldado. A disp: Vorm, Rose, Walker, Mason, Townsend, Kane, Paulinho. All: Pochettino.

 

Arbitro: Hseyin Gcek (Turchia); assistenti Mustafa Emre Eyisoy e Orkun Aktas; giudici di porta Serkan Ok e Mete Kalkavan; quarto uomo Bar Imek.

 

Inizia l'incontro, dà il calcio d'avvio la Fiorentina. Al 4' prima conclusione verso la porta: Badelj riceve da Salah e calcia dal limite dell'area da posizione centrale, Loris controlla il pallone che si perde sul fondo. Risponde al 10' Lamela che da 25 metri tira centralmente, blocca sicuro Neto. Al 13' Salah s'invola verso la porta velocissimo, ma l'azione è viziata da fuorigioco. Grande equilibrio in campo nei primi minuti della partita. Al 16' anche Mario Gomez è giudicato in fuorigioco, ma stavolta il guardalinee fallisce il giudizio. Al 17' Gomez avrebbe la palla giusta per tentare la conclusione a rete da posizione favorevolissima oppure servire Salah solo a centro area, ma incespica sul pallone e si fa recuperare dalla difesa avversaria. Al 22' Tottenham pericoloso, prima con Sambouli e poi con un cross velenoso a centro area, ma Savic si immola e mette in corner; sale la pressione degli ospiti, viola un po' in affanno. Mati Fernandez ha problemi alla caviglia e al 25' viene rilevato da Aquilani. Al 29' Neto salva la porta viola, Soldado e Chadli si involano soli verso la porta, Soldado tenta di servire Chadli, ma Neto con un balzo felino intercetta il passaggio: intervento che vale una rete! Al 36' giallo per Badelj per fallo da dietro. Al 39' Gomez conclude da posizione decentrata, ma colpisce un difensore. Al 42' Badelj serve un assist a Salah che conclude di destro altissimo. Scocca il 45', l'arbitro assegna 1' di recupero e termina il primo tempo. Fiorentina - Tottenham: risultato parziale 0 a 0.

Inizia la ripresa, nessun cambio negli spogliatoi. Al 3' Chadli mette in mezzo slla sinistra, blocca Neto in uscita in presa bassa. Giallo per Davis al 5'. Al 6' Badelj si ritrova sui piedi il pallone giusto, ma calcia debolmente in bocca al portiere. Dopo essere stata messa sotto per gran parte della prima frazione, la Fiorentina sembra ritornata in campo con un piglio diverso. Espulso dal quarto uomo un componente dello staff del Tottenham (8'). Al 9' Gomez viene lanciato da Badelj verso la porta e stavolta è freddissimo ed insacca la rete dell'1 a 0 viola! Basanta accusa problemi muscolari, al suo posto entra Gonzalo Rodriguez al 12'. Il vantaggio da coraggio al pubblico del Franchi: salgono alti i cori della Curva. Al 17' Salah si invola verso il portiere, ma conclude addosso allo stesso. Al 18' doppio cambio per il Tottenham: Kane e Townsend prendono il posto di Bentaleb e Chadli. Al 26' Salah vince un contrasto ed insacca il 2 a 0 con un tiro imparabile! (Giallo per Salah che si toglie la maglia per festeggiare il gol). Il doppio vantaggio sembra aver demoralizzato i giocatori del Tottenham, altissimo, invece, il morale del pubblico festante sugli spalti. Si aprono spazi per i viola. Al 30' fuori, Vertonghen dentro Walker. Al 32' rete annullata a Kane per evidente fuorigioco. Al 39' Pasqual prende il posto di Joaquin. Al 41' Erikssen esplode un violento tiro dal limite, Neto devia in tutto in corner. Scade il 45', 3' di recupero.

Termina la partita. Fiorentina-Tottenham: risultato finale 2 a 0. I viola conquistano gli ottavi di finale di Europa League per merito di una grandissima partita. Eccellente l'interpretazione del match, abili i difensori ed il sacrificio dei compagni degli altri reparti viola che quando sono stati messi sotto, a parte un'occasione clamorosa sventata da Neto (autore di una prestazione impeccabile), hanno reso sterili gli assalti degli inglesi. È festa a Firenze.

 

 

 

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it