firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Stamani

Via Baracca, nuova occupazione del Movimento Lotta per la Casa

Ass. Funaro: "La scelta degli occupanti è quella di voler restare in percorsi di illegalità"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Di Christian Campigli - Nuova occupazione a Firenze del Movimento di Lotta per la Casa, che questa mattina è entrato in possesso di un immobile in via Baracca, al civico 1.

Il palazzo, di proprietà di Unipol Sai, è abusivamente diventato il rifugio del gruppo di somali sgomberati lo scorso lunedì dall'ex deposito del Meyer, in via Luca Giordano. L'edificio di via Baracca era già stato occupato dal Movimento tre anni fa e sgomberato nel marzo 2015. “ Da quel momento è rimasto sempre vuoto, non ci sono progetti di riqualificazione in vista – ricordano gli attivisti del Movimento nella loro pagina Facebook -. La contraddizione è lampante: il Comune dichiara di aver finito i soldi e blocca quindi ogni tipo di soluzione per l'emergenza abitativa, alla faccia dell'auto-rappresentazione del PD come "partito dell'accoglienza", in particolare in Toscana. I rifugiati non ci stanno e puntano il dito contro quel sistema banche-partiti-cooperative che è il nemico principale di chi oggi in Italia si ritrova in difficoltà economica”. Secondo alcune indiscrezione sarebbe in corso anche una seconda occupazione, con relativo presidio permanente, sempre in via Baracca, ma in questo caso al civico 18. 

 

Christian Campigli

 

"La scelta precisa di questi occupanti è di voler restare in percorsi di illegalità: abbiamo avvisato immediatamente le forze dell'ordine, affinché l'occupazione fosse bloccata; come ogni volta, ribadiamo che qualsiasi occupazione di immobili è sempre da condannare". Così l'assessore al welfare Sara Funaro interviene sulla nuova occupazione dell'immobile di proprietà Unipol-Sai in via Baracca a Firenze. "Vorremmo anche aggiungere - sottolinea poi l'assessore - che magari, un po' più di attenzione, in questi casi, da parte della proprietà non guasterebbe: questo spazio era già stato occupato in passato due anni fa, e per scongiurare l'ipotesi di nuove occupazioni, dopo il primo sgombero, sarebbe stato opportuno che nel frattempo fosse stato in qualche modo utilizzato".

 

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it