firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X

PITTI, TEATRI E APERITIVI, ECCO LA SETTIMANA DEI FIORENTINI

Immagine articolo - italia domani

Per Firenze inizia la settimana della mondanità, con la rassegna di Pitti Immagine Uomo si scaldano le piste dei locali più noti che ospiteranno gli exclusive party di Pitti che anche quest’anno promettono notti glamour all’insegna dell’eleganza e della trasgressione. Ma la vigilia dell’apertura della rassegna sarà di relax, senza nessuna serata griffata, ma con l’aperitivo al Torrino in lungarno Cellini, che espone nei propri locali l'esposizione WORKS di LO:STEO. Potrete bere o gustare un aperitorrino circondati dalle bizzarre creazioni di LO:STEO. La serata Fonduta e Fonduta caratterizzerà “lo Stravagante”, il ristorante in via Boccaccio 35r che propone le fondute di carne e pesce dello chef Carmine Mastroianni. Ma martedì è il giorno tanto atteso: dal Rooms Club, via della Fornace 9, partirà la settimana dei party di Pitti con il Joe Rivetto Exclusive Party che infuocherà la notte contemporaneamente allo Shaker Pitti al Tabasco, in piazza Santa Cecilia. Sarà un mercoledì di grandi appuntamenti, al Doom Club, dalle 23 in corso Tintori, DU Special PITTI Edition meets PUMA Social The Official Party dove, solo con invito, si potrà assistere alla Dj session di Supernova. Mentre la Sweet Years di Bobo Vieri celebrerà il suo marchio allo Space Club di via Palazzuolo, al Tenax andrà in scena la più classica delle serate “L’altro Uomo Party” che vedrà ospiti dj d’eccezione come Albertino e Cassius, mentre allo Yab in via Sassetti il Pitti Immagine Fashion Model Party dove è prevista la presenza di numerose celebrità. Appuntamento da non perdere infine Giovedì dalle 22 al Dolce Vita, in piazza del Carmine, dove Kay Rush si esibirà in una performance live nel party di IW. Ma se Pitti non si coniuga con i vostri gusti, il cartellone teatrale propone una valida alternativa. Da martedì a Domenica al Teatro della Pergola, in via della Pergola, andrà in scena “Cena a sorpresa” di Neil Simon per la regia di Giovanni Lombardo Radice. Da mercoledì a Domenica al Teatro Comunale di Firenze, il Maggio Musicale Fiorentino presente “Don Pasquale” di Gaetano Donizetti per la regia di Jonathan Miller. Al Teatro Puccini, Maddalena Crippa in “E pensare che c’era il pensiero” di Giorgio Gaber e Sandro Luporini per la regia di Emanuela Giordano. Leo Gullotta invece sarà il protagonista al teatro Dante di Campi Bisenzio (Piazza Dante 23) de “Le allegre comari di Windsor” di William Shakespeare per la regia di Fabio Grossi. Buon divertimento ma sempre senza esagerare!

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze@ilsitodifirenze.it