Centro storico Firenze: cosa vedere, dove mangiare e dove dormire

Centro storico Firenze. Quando metterai piede nella magnifica città di Firenze, ti renderai conto di essere stato sommerso dalle meraviglie di cui è dotato il centro storico. Se hai in programma di effettuare un viaggio turistico nel capoluogo toscano, continua a leggere. In questo articolo ti forniremo una serie di consigli su cosa vedere, dove e cosa mangiare e dove pernottare in quei giorni.

Il centro storico della città di Firenze è un vero e proprio tesoro a cielo aperto di arte, cultura e storia. Non a caso, attrae tutto l’anno visitatori provenienti dal mondo intero. Caratteristico per le sue strette strade, i palazzi d’epoca e le inestimabili opere d’arte, il centro storico della città riesce ad incantare chiunque decida di visitarlo. Ecco cosa puoi vedere al centro storico, dove puoi mangiare e soggiornare:

Centro storico Firenze

Centro storico Firenze: ecco i consigli su cosa vedere, dove mangiare e dormire

Ogni turista che ha già visitato Firenze ha sempre espresso il desiderio di ritornarci un giorno. E come biasimarli! La città incanta chiunque la visiti, regalando ricordi che resteranno indelebili per sempre. Dunque, se stai pianificando un viaggio a Firenze, ecco cosa devi assolutamente vedere nel centro storico, dove puoi deliziarti con i piatti locali e dove puoi soggiornare:

Cosa devi assolutamente vedere nel centro storico di Firenze:

  1. Duomo di Santa Maria del Fiore: quest’opera risalente al Rinascimento domina sull’intero panorama fiorentino, grazie alla sua inconfondibile cupola di Brunelleschi. In cima ad essa potrete ammirare l’intera città.
  2. Galleria degli Uffizi: la galleria, che è una delle più importanti al mondo, detiene il possesso di opere di artisti come Michelangelo, da Vinci, Botticelli.
  3. Ponte Vecchio: il lungo ponte medievale è un simbolo caratteristico della città. Passeggiando lungo il fiume Arno, potrete anche fare un giro tra le botteghe di gioielli e di artigianato.
  4. Piazza della Signoria: la piazza rappresenta appieno il cuore politico di Firenze, ed è la madre ospitante di edifici storici come Palazzo Vecchio.
  5. David di Michelangelo: fermati assolutamente ad ammirare quest’opera, alta oltre cinque metri e diventata ormai una dei simboli caratteristici di Firenze.

Ecco dove mangiare nel centro storico di Firenze:

  1. Trattoria Mario: questa antica trattoria toscana è situata nei pressi del Mercato Centrale. Anche se c’è una po’ di fila, ne varrà sicuramente la pena per degustare i suoi migliori piatti. Tra questi: la ribollita e la bistecca fiorentina.
  2. All’antico Vinaio: ottimo posto per un pranzo veloce ma al contempo gustoso da consumare mentre sei in giro per la città. In Piazza della Signoria, potrai deliziarti con le loro buonissime focacce cotte e farcite al momento.
  3. Il Latini: questo è uno dei ristoranti più famosi di tutta Firenze. Qui potrete degustare alcuni dei piatti caratteristi della tradizione culinaria fiorentina. Tra questi: filetto al pepe verde e la trippa alla fiorentina.

Ecco dove dormire nel centro storico di Firenze:

  1. Hotel Brunelleschi: situato proprio nel centro storico, l’hotel offre delle camere con un arredamento tipico fiorentino che affacciano sulla magnifica città. Si tratta di un vero e proprio edificio storico del Rinascimento.
  2. Grand Hotel Cavour: si trova nei pressi della Galleria degli Uffizi. È dotato di ampie stanze arredate sempre nel classico stile fiorentino ma abbinato a tratti moderni.
  3. Palazzo Magnani Feroni: si tratta di un edificio del XVI secolo, rimodernato come hotel di lusso. I soffitti ricchi di affreschi e l’arredamento d’epoca vi catapulteranno indietro nel tempo mentre sarete coccolati da tutto lo staff.
POTREBBE INTERESSARTI