Cosa mangiare a Firenze: i piatti tipici della cucina

Cosa mangiare a Firenze. Oltre a deliziare gli occhi tra un’opera artistica e l’altra della magica Firenze, non ci si deve dimenticare di deliziare anche il palato. Firenze offre una grande vastità di piatti tipici che sognerete anche di notte tanto che sono buoni! Vediamo quali sono i piatti tipici di Firenze:

Firenze offre un vero e proprio viaggio gastronomico, che include sia le tipiche trattorie toscane ma anche lo street food. I sapori dei cibi fiorentini saranno così indimenticabili da permanere sia nel cuore che nelle papille gustative. Ecco quali sono i piatti più buoni da mangiare a Firenze:

Cosa mangiare a Firenze

Cosa mangiare a Firenze: ecco i migliori piatti della tradizione fiorentina

Firenze è un vero e proprio paradiso culinario per i buongustai, specie per coloro che amano la carne ma non solo. La tradizione culinaria fiorentina si è evoluta nel corso del tempo, pur mantenendo delle solide radici con il passato. Vediamo quali sono i piatti tipici da assaggiare assolutamente a Firenze:

  1. La Fiorentina: simbolo tipico della tradizione gastronomica fiorentina. La Bistecca alla Fiorentina non è altro che un taglio spesso di carne bovina, in genere di Chianina. Questa viene cotta sulla griglia e servita con al sangue. Infatti, impiattata presenta una leggera croccantezza all’esterno ed all’interno succosa e tenera. Non solo una fetta di carne, è una vera e propria esperienza da assaporare!
  2. Ribollita: è un piatto risalente all’antichità della tradizione toscana. La ribollita è una zuppa dalla consistenza densa a base di verdure, fagioli e pane raffermo. La cottura lenta e docile le fa ottenere una consistenza molto cremosa. Sarà un’esplosione di sapore ad ogni boccone.
  3. Pappa al pomodoro: si tratta di una zuppa di pane e pomodoro, condita con olio d’oliva e foglie di basilico. Adatta alle fredde giornate d’inverno.
  4. Crostini di fegatini: per coloro che amano il fegato, questo è un piatto da non perdere. Si tratta di un salsina con fegatini di pollo o di coniglio cotta con aglio, olio evo, prezzemolo e sfumati nel vino bianco. I fegatini vengono posti spalmati su piccole fettine di pane precedentemente tostate e rese croccanti.
  5. Lampredotto: rappresenta il piatto tipico dello street food fiorentino. Il lampredotto è semplicemente trippa di manzo prima bollita e poi condita con una salsa piccante. La trippa viene poi inserita all’interno di un tipico panino toscano. Lo si può trovare sia nei mercati centrali ma anche dai venditori ambulanti sparsi per le strade della città.
  6. Cantucci e Vin Santo: per concludere bene un pasto il dolce non deve mai mancare. I cantucci sono dei biscottini secchi, croccanti e pieni di mandorle. Siccome possono essere leggermente duri, vengono accompagnati dal Vin Santo in cui devono essere inzuppati. Il Vin Santo ha un sapore dolce, adatto ai dessert. Questo connubio vi lascerà a bocca aperta!
POTREBBE INTERESSARTI