Concorso medici: una ricchezza per la regione Toscana – Ecco i bandi

Concorso medici: sono attivi vari bandi che saranno una ricchezza per la regione Toscana. I bandi sono già stati pubblicati e le domande andranno presentate entro il 20 giugno 2024. Vediamo qui tutto su questa notizia.

La pubblicazione dei bandi di concorso per medici era già stata annunciata da un po’ di tempo. Reclutare medici per la regione Toscana rappresenta in questo momento una priorità e sono indirizzati soprattutto verso gli ospedali periferici e le isole. I bandi sono già stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale. Vediamo qui cosa sappiamo.

Concorso medici

Concorso medici: ecco tutti i bandi pubblicati dalla regione Toscana

Diciotto posti disponibili nelle tre aziende sanitarie della Toscana, con incentivi economici, percorsi di specializzazione e opportunità di carriera per chi sceglierà di lavorare fuori dai principali centri urbani. Un bando unico a livello nazionale è stato indetto per affrontare il problema delle aree con carenze di personale. C’è tempo fino al 20 giugno per presentare la domanda e partecipare al concorso.

I dati mostrano una correlazione tra la scarsa attrattività di alcune strutture e le caratteristiche del territorio. L’assessorato alla sanità della Regione Toscana comunica che questa iniziativa è una risposta a una criticità, un primo strumento sperimentale per invertire questa tendenza, puntando sulla valorizzazione del percorso professionale e sull’integrazione con altri presidi ospedalieri. Questi concorsi iniziali serviranno a valutarne l’efficacia e a sviluppare modelli più definiti.

Nell’Asl Sud Est ci sono sette posti: un medico di medicina interna per il Casentino, un nefrologo e un ortopedico per l’ospedale di Nottola a Montepulciano, un medico per i servizi sanitari delle Colline dell’Albegna, uno per la zona distretto del Casentino, Valtiberina, Val di Chiana aretina, uno psichiatra per l’Amiata grossetana e Colline Metallifere, e un radiologo per Massa Marittima.

Nell’Asl Toscana Centro ci sono due posti: un medico di medicina d’emergenza-urgenza per l’ospedale di Pescia e un ortopedico per il presidio ospedaliero di Borgo San Lorenzo in Mugello.

Presso la Asl Toscana Nord Ovest si cercano nove medici: quattro per l’ospedale di Portoferraio all’isola d’Elba (un geriatra, un igienista ed epidemiologo, un pediatra, un radiologo) e cinque per altri ospedali (un cardiologo per Cecina, un geriatra per Barga e Volterra, un nefrologo per Piombino, e un radiologo per Pontremoli).

I bandi per le singole posizioni aperte sono disponibili sui sito della Regione Toscana.

POTREBBE INTERESSARTI