Empoli Roma 2-1: la partita passo per passo ed i goal – Salvezza

Empoli Roma finisce con il risultato di 2-1 e segna la matematica salvezza della squadra toscana. La vittoria arriva nello stadio di casa ed il Castellani al 92esimo minuto al goal di Niang è letteralmente esploso. Vediamo qui la partita passo passo.

L’ ultima giornata di campionato per la squadra toscana si chiude come nei migliori film a lieto fine. In zona cesarini un goal di Niang ha cambiato le sorti della squadra. La serie B era vicinissima ed invece il goal della vittoria dell’ Empoli determina la sua permanenza in Serie A.

empoli roma

Empoli Roma 2-1: ecco al cronaca della salvezza dell’Empoli

Per la partita decisiva della stagione, Nicola schiera la formazione abituale, con l’eccezione di Destro, rilanciato dal primo minuto in attacco insieme a Cancellieri. La prima occasione arriva per l’Empoli al 4′, ma non riesce. La Roma risponde all’8′ con una grande opportunità per Dybala che però  calcia male di mancino. Al 13′, l’Empoli passa in vantaggio: Bereszynski lancia Gyasi, che supera Angelino e serve Cancellieri, il quale non sbaglia davanti a Svilar. Il gol galvanizza l’Empoli che sfiora il raddoppio al 15′ con Destro.

Al 19′ la Roma segna con Cristante, ma il gol viene annullato per fuorigioco dopo il controllo del Var. L’Empoli continua a premere e al 30′ ha un’altra grande occasione con Cancellieri, fermato da Svilar. Al 37′, Caprile rischia grosso non bloccando il pallone, ma Ismajli libera l’area. La Roma aumenta la pressione e al 42′ Zalewski ci prova da fuori. Nel recupero del primo tempo, Angelino mette un pallone perfetto per Aouar che di testa segna l’1-1.

Nel secondo tempo Nicola cambia subito Gyasi e Destro con Walukiewicz e Niang. L’Empoli attacca subito con Maleh, ma il suo tiro finisce alto. Al 48′ Caprile evita un autogol su deviazione di Maleh, al 51′ Cacace tenta il tiro, parato da Svilar. Al 53′ Niang spreca una grande occasione davanti al portiere. La Roma risponde al 56′ con Zalewski che colpisce il palo. L’Empoli continua a creare occasioni, come al 58′ con Cancellieri, il cui pallonetto viene respinto da Svilar. Al 69′ Marin colpisce la traversa con un tiro da lontano.

All’84’ la Roma segna con El Shaarawy, ma il gol viene annullato per fuorigioco. L’Empoli ha un’altra grande occasione all’88’ con Cancellieri che, di testa, manda fuori. Pochi minuti dopo, al 92′, l’Empoli trova il gol della vittoria: Cancellieri serve Niang che segna con un potente destro, assicurando la salvezza per la squadra di Nicola, per il terzo anno consecutivo in Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI