3 Finanzieri morti nell’esercitazione a Sondrio: ecco chi erano e cosa è accaduto

3 finanzieri morti in una esercitazione militare in Val Masino, vicino Sondrio. Questa è una delle notizie che nella giornata di ieri hanno scosso il nostro paese. Tre giovani lavoratori, al servizio dello Stato hanno perso la vita in una esercitazione. Ecco cosa è successo e chi erano.

Tre militari della Guardia di Finanza hanno perso la vita in una esercitazione militare. I loro nomi sono Luca Piani, di anni 33, Alessandro Pozzo di anni 25 e Simone Giacomelli di anni 23, tutti e tre erano valtellinesi. Vediamo cosa potrebbe essere accaduto.

3 finanzieri morti

3 finanzieri morti in un’esercitazione militare, chi erano?

La notizia di tre finanzieri morti in una esercitazione militare oggi ha lasciato tutti senza parole. Tre giovani vite spezzate, questa è una notizia molto triste.

All’ addestramento pare che fossero coinvolti 5 militari e che fossero divisi in due cordate. Una delle due è poi precipitata. Le motivazioni della caduta ancora non sono note, ma pare che siano state due ipotesi: Una il cedimento di una sosta, ossia l’ impianto di sicurezza per l’ arrampicata o il cedimento della roccia stessa. Il tragico incidente è avvenuto al Precipizio degli Asteroidi, tra i comuni di Val Masino e di Ardenno. Questo era uno dei punti più difficili del percorso previsto.

Pare che i tre giovani militari della Guardia di Finanza abbiano fatto un volo nel vuoto di circa 30 metri che non ha lasciato loro scampo. Il luogo in cui si è verificato l’incidente è stato spesso teatro di salvataggi realizzati dalle stesse squadre di soccorso

L’ allarme dell’incidente è stato lanciato intorno alle ore 13 e subito è stata aperta un’ inchiesta. Le indagini sono ora affidate alle Procura di Sondrio che dovrà decidere se disporre o meno l’esame autoptico sui corpi delle tre vittime. Le salme sono state trasportate all’ obitorio dell’ospedale del capoluogo della Valtellina.

Luca Piani, finanziere di 33 anni era in servizio presso la Stazione Sagf di Sondrio, sua città natale. Lascia un figlio di tre anni.

Alessandro Pozzi, finanziere di 25 anni, si era arruolo 2 anni fa ed era nato a Sondalo, sempre in Valtellina. Lavorava per la divisione Sagf di Madesimo.

Simone Giacomelli, aveva 23 anni e si era arruolato nel corpo della Guardia di Finanza nel 2022. Anche lui lavorava al Sagf di Madesimo.

POTREBBE INTERESSARTI