Affluenza europee 2024: i risultati regione per regione in Italia

Affluenza europee 2024, alle ore 23 di domenica 09 giugno giugno 2024 si sono chiuse le urne e quindi le attività di voto per tutti i seggi in Italia.
Gli elettori sono stati tutti chiamati a votare per la formazione del Parlamento europeo ed in alcune regioni si è proceduto anche con le amministrative regionali ed in alcuni comuni anche con le elezioni dei relativi sindaci. Vediamo qui le percentuali di affluenza alle urne europee regione per regione.

Affluenza europee 2024: ecco regione per regione i dati

I seggi hanno chiuso alle 23 in tutta Italia per il secondo e ultimo giorno di votazione per l’elezione dei 76 nuovi europarlamentari che rappresenteranno il nostro Paese nel Parlamento dell’Unione Europea.

Ieri, dalle 15 alle 23, e oggi, dalle 7 alle 23, si è votato anche in Piemonte per le elezioni regionali e in 3.698 comuni italiani. Oltre 51 milioni di italiani sono stati chiamati alle urne per le elezioni europee, più di 17 milioni per le amministrative e 3,6 milioni per il voto in Piemonte.

Alle 19, l’affluenza definitiva per le elezioni europee è stata del 40,86%. Si tratta della seconda rilevazione della giornata. Alle 12, l’affluenza era stata del 25,14%.

Ecco i dati specifici delle cinque circoscrizioni: Italia insulare, 29,04%; Italia meridionale, 33,39%; Italia centrale, 43,24%; Italia nord-orientale, 45,48%; Italia nord-occidentale, 47,62%. I dati sono pubblicati sulla piattaforma Eligendo del Ministero dell’Interno.

Analizzando i dati delle circoscrizioni, le regioni più virtuose sono l’Umbria e l’Emilia Romagna, dove alle 19 ha votato oltre il 50% dei residenti, mentre la Sardegna è fanalino di coda. Complessivamente, la circoscrizione con il maggior numero di persone che si sono recate alle urne è quella Nord Occidentale, che comprende Liguria, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta, mentre quella con la minore affluenza è la circoscrizione Insulare (Sicilia e Sardegna) con appena il 29%.

Nelle grandi città, l’affluenza a Roma si ferma al 35,2%, mentre a Milano raggiunge il 43%.
Nei comuni in cui si vota per il rinnovo delle amministrazioni locali, alle 19 ha votato il 53,66% degli aventi diritto. Il dato definitivo delle 19.578 sezioni è stato reso noto dal Ministero dell’Interno attraverso la piattaforma Eligendo. Alle 12, l’affluenza era stata del 34,40%.

Per le elezioni regionali del Piemonte, sempre secondo il Viminale, l’affluenza è stata del 47,26% quando sono arrivati i dati di 3.939 delle 4.795 sezioni, mentre per quelle comunali – in 3.698 comuni italiani – è stata del 54,02%, in base ai dati relativi a 14.477 sezioni delle 19.578 totali. La provincia con la maggiore affluenza è stata Biella con il 52,37%, mentre quella con la minore affluenza è stata Alessandria con il 44,19%.

POTREBBE INTERESSARTI