Tentato furto in ditta: uomo precipita dal tetto – L’intervento dei Carabinieri

Tentato furto in ditta, un uomo pare sia caduto dal tetto della struttura ed avrebbe sbattuto la testa. I fatti pare si siano verificati in conseguenza di un tentativo di furto in una ditta. Sono poi immediatamente stati chiamati i soccorsi e si è reso necessario anche l’ intervento dei Carabinieri. Vediamo qui quali sono i fatti.

Sembra che un tentato furto in una ditta in provincia di Firenze sia finito in modo tragico. Sembrerebbe che un uomo nel tentativo di rubare in una ditta sia caduto dal tetto della struttura facendo un volo di ben 7 metri e battendo poi la testa. Vediamo qui i fatti.

tentato furto ditta

Tentato furto in ditta: uomo precipita dal tetto

Un uomo è stato trovato privo di sensi nel piazzale di una ditta di lavorazione metalli in Via Tosca Fiesoli. Si pensa che abbia battuto la testa dopo essere caduto dal tetto da un’altezza di sette metri. L’ uomo è stato portato d’ urgenza all’ ospedale di Careggi, dove è attualmente ricoverato in terapia intensiva per un sospetto grave trauma cranico. La prognosi è riservata e rimane in pericolo di vita. I soccorsi e l’ intervento dei Carabinier sono stati tempestivi.

L’uomo è un trentenne e probabilmente originario dell’Europa dell’Est, ed è stato trovato dal personale di vigilanza della ditta dopo che è scattato l’allarme antifurto. L’ ipotesi principale su cui stanno principalmente lavorando i carabinieri è quella di una tentato furto. L’ idea è venuta considerando: la dinamica possibile, l’orario in cui si sono verificati i fatti (circa le tre di notte) e il fatto che indossasse i guanti. Inoltre si può pensare anche che l’ uomo facesse parte di una banda che stava effettuando un sopralluogo o tentando di introdursi nel capannone dell’ azienda di Campi. L’ ipotesi più accreditata è quella di un tentato furto ai danni della ditta.

I carabinieri di Signa stanno conducendo delle approfondite indagini, e stanno esaminando anche i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona, per chiarire la dinamica dell’incidente e identificare eventuali complici. Al momento non si hanno informazioni più dettagliate o specifiche riguardo i fatti. Quello che al momento è noto è che le condizioni dell’ uomo sono ancora gravi tanto che è ancora in pericolo di vita. Non si hanno ulteriori informazioni. Seguiranno aggiornamenti.

POTREBBE INTERESSARTI