Sara Funaro sindaco Firenze, chi è? Vita privata, figli, compagno, famiglia

Sara Funaro sindaco di Firenze, nella giornata di ieri si è concluso lo spoglio elettorale dopo il turno di ballottaggio per eleggere il sindaco del capoluogo toscano. Per la prima volta la città di Firenze sarà amministrata da una donna. Vediamo qui chi è e cosa sappiamo su di lei.

La sua storia è molto particolare e può essere definita nipote d’arte. La donna è la nipote del “sindaco dell’ alluvione”, Piero Barghellini che nel 1966 ha gestito la situazione di una emergenza senza precedenti che è balzata agli onori della cronaca del mondo intero.

sara funaro sindaco firenze

Sara Funaro sindaco Firenze, chi è?

Sara Funaro nasce nel 1976, ha 47 anni ed è la prima donna a diventare sindaco nella città di Firenze. Dopo aver completato le scuole superiori, ha conseguito la laurea in Psicologia a Firenze e si è specializzata in Psicoterapia tramite un corso quadriennale in Psicologia clinica. Ha seguito un corso di perfezionamento in Psicoterapia fenomenologica presso l’Università di Urbino e ha frequentato un master in Etnopsichiatria con docenti del Centre Devereux di Parigi.

Nel corso degli anni, ha lavorato come psicoterapeuta clinica, formatrice del personale e supervisore per organizzazioni che operavano con persone provenienti da contesti traumatici, specialmente situazioni migratorie. È cofondatrice della scuola di Psicoterapia fenomenologico dinamica.

Il suo impegno è sempre stato nel sociale: ha iniziato come volontaria durante l’adolescenza, lavorando con ragazze e ragazzi disabili. Successivamente, ha lavorato come operatrice con i minori, nell’ambito della salute mentale e delle dipendenze.

Ha poi deciso di trasferirsi in Brasile, a Salvador Bahia, dove ha lavorato con i bambini di strada e presso comunità psichiatriche, supportando le persone più emarginate e prive di voce. Nella sua vita ha avuto la grande fortuna di trasformare le sue passioni in una professione, credendo fermamente che quando qualcuno perde la speranza, è fondamentale aiutarlo a ricominciare a sognare. La donna stessa ha più volte dichiarato e sottolineato questo aspetto della sua vita.

La candidata del Partito Democratico non è sposata e non ha figli. Tuttavia, ha un compagno di nome Paolo e risiede nel centro storico di Firenze. Funaro ha origini multiculturali, come ha frequentemente sottolineato durante la campagna elettorale e in altre occasioni: la madre, Antonina Bocci Bargellini, era cattolica, mentre il padre, Renzo Funaro, un architetto di rilievo, era un membro influente della comunità ebraica fiorentina.

POTREBBE INTERESSARTI