Come coltivare zucchine: semina, raccolta e trucchi

Come coltivare zucchine, vediamo qui come avere una coltivazione di questi ortaggi a casa propria. La zucchina appartiene alla famiglia delle cucurbitacee ed è una pianta indispensabile in un orto domestico. Pur richiedendo un terreno ricco di sostanze nutritive, se coltivata nel modo giusto, produce abbondanti verdure di qualità.

Vediamo qui come coltivare zucchine, quale è il periodo della semina, del raccolta e quali sono i trucchi per avere una coltivazione eccellente. Qui vi suggeriamo tutti i trucchetti per avere una coltivazione sempre rigogliosa di zucchine.

Come coltivare zucchine: ecco il modo migliore

Le zucchine sono un alimento che è molto consigliato nelle diete ipocaloriche per via del fatto che il suo apporto calorico è pari a 20 calorie per 100 grammi. Inoltre le ricette con le zucchine sono davvero moltissime e tutte molto gustose grazie alla versatilità dell’ingrediente di base. Vediamo qui come coltivare le zucchine nel migliore dei modi.

Le zucchine preferiscono un terreno con un pH compreso tra 6 e 7. Sono piante che richiedono molta materia organica e sostanze nutritive, quindi è necessario un terreno ricco, che si può ottenere con una buona concimazione. Per prevenire malattie come l’oidio, è importante evitare ristagni d’acqua e scegliere un appezzamento ben esposto al sole.

Il clima ideale
Essendo di origine tropicale, le zucchine necessitano di un clima temperato e non tollerano il gelo. Sotto i 10 gradi, la crescita si arresta. Le temperature ideali sono intorno ai 15 gradi di notte e 25 gradi durante il giorno. È importante considerare questo aspetto al momento della piantumazione, poiché spesso la coltivazione fallisce quando le zucchine vengono piantate troppo presto.

come coltivare zucchine

Semina e trapianto
Le zucchine possono essere seminate in semenzaio a marzo, in coltura protetta. Ogni vasetto dovrebbe contenere un seme a un centimetro di profondità, con la punta rivolta verso il basso. Le piantine possono rimanere nel vasetto fino alla formazione di tre foglie vere, generalmente 15-20 giorni, poi devono essere trapiantate. La semina in pieno campo inizia a metà aprile, quando la temperatura è stabilmente sopra i 10-15 gradi.

Irrigazione
Le zucchine richiedono molta acqua per produrre molti frutti e per le loro grandi foglie che traspirano molto. È necessario annaffiarle almeno due volte a settimana, preferibilmente di buon mattino, cercando di non bagnare le foglie e usando acqua a temperatura ambiente. Dopo la semina o il trapianto, è particolarmente importante annaffiare regolarmente, come per tutte le giovani piante dell’orto.

Raccolta
Le zucchine si raccolgono quando sono ancora acerbe, senza lasciarle ingrossare troppo, poiché maturando diventano amare. Se raccolte quando sono di dimensioni medio-piccole, hanno un sapore migliore. Dopo aver prodotto tre o quattro frutti grandi, la pianta smette di produrre, mentre se le zucchine vengono raccolte tempestivamente, la pianta continua a produrre un frutto al giorno per due mesi

POTREBBE INTERESSARTI