firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X

Archivio CRONACA di febbraio 2011

Ordinanza antismog

Da domani transito vietato ai bus inquinanti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Divieto di transito per gli autobus urbani ed extraurbani e per gli autobus turistici Euro 0 ed Euro 1 nel centro abitato di Firenze e del Galluzzo e divieto di accesso all'area della stazione di Santa Maria Novella e al centro storico per i servizi di trasporto a lunga percorrenza non locale (linee nazionali e internazionali, autorizzate dal Ministero). È quanto prevedono le due ordinanze firmate dal sindaco Matteo Renzi poco meno di un mese fa che entreranno in vigore domani.

Protesta sotto l'ospedale di Santa Maria Nuova

Sanità Toscana? "Un fiore all'occhiello, ma appassito"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Da oggi pomeriggio alle 15.00 i rappresentanti dell'ADINA (Associazione per la difesa dei diritti delle persone non autosufficienti) e i familiari dei ricoverati nelle R.S.A. protestano sotto l'ospedale di Santa Maria Nuova. Lamentano gli elevati costi delle strutture, più di 100 euro al giorno, tutto a carico delle famiglie. Il problema è la quota sanitaria, pari a 59 euro giornaliere, che l'Asl dovrebbe rimborsare, in più c'è la quota alberghiera di 55 euro. Dal canto suo l'Asl ha dato vita a delle liste d'attesa che permetteranno a chi arriverà in cima di usufruire dei rimborsi.

Festa dell'Unità nazionale

17 Marzo, i negozi rimarranno chiusi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

    A Firenze i negozi rimarranno chiusi il 17 marzo. Lo ha annunciato in consiglio comunale il vicesindaco di Firenze, Dario Nardella, precisando che gli esercizi commerciali nel centro storico potranno rimanere aperti, come avviene tutte le domeniche e i festivi. "Il 17 marzo - ha ricordato Nardella - è festa nazionale a tutti gli effetti e noi la festeggeremo con una serie di eventi. Va considerata alla stregua di una domenica o di un giorno festivo.

Bloccati dalla polizia di fronteria

Sloveno ricercato a Firenze, arrestato sul Carso

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Pendeva sulla sua testa una condanna emessa dalla Procura della Repubblica di Firenze. D. K., 45enne cittadino sloveno, è stato arrestato dalla Polizia di Frontiera di Trieste nella zona di Trebiciano, sul Carso. L'uomo, fermato assieme a un cittadino croato, ha da scontare alcuni mesi di pena residua per reati contro il patrimonio, in più è stato trovato in possesso di un documento falso valido per l'espatrio.

Alta velocità

Tav, Barducci:"Avanti tutta con controlli e informazione"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Sono a favore dell'Alta Velocità e ritengo che bisogna andare avanti". Così il presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci, è intervenuto nel corso di un convegno organizzato dalla Cgil di Firenze, dal titolo "Alta Velocità e nodo ferroviario. Infrastrutture, mobilità e sviluppo sostenibile". "Per un'opera come questa, così impattante, è assolutamente necessario garantire controlli sia a livello ambientale e sia come sicurezza per i lavoratori impegnati sui cantieri.

Associazione Lorenzo Guarnieri

Sicurezza stradale, ecco il progetto David

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un piano in cinque punti, per elaborare una strategia efficace nel ridurre gli incidenti stradali a Firenze. Obiettivo concreto, "salvare almeno 58 vite nei prossimi 10 anni": questo il fine del progetto D.A.V.I.D., curato dall'associazione Lorenzo Guarnieri, fondata dai genitori del 17enne ucciso la notte dello scorso 1 giugno da uno scooter guidato da un uomo risultato positivo ad alcool e droga.

Sicurezza sulle strade

Renzi:"Introdurre il reato di omicidio stradale"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Sindaco Matteo Renzi durante la presentazione del progetto David, in collaborazione con Mc Kinsey ricorda Lorenzo Guarnieri:"Lorenzo aveva 17 anni quando è stato ucciso dallo scooter di una persona ubriaca e drogata." ha detto il Sindaco. Renzi ha poi esortato le istituzioni a cambiare la legge in vigore sulle morti da incidente stradale:"Vogliamo cambiare le leggi,con il reato di omicidio stradale, e realizzare un progetto inedito in Italia- conclude Renzi - Il Paese spende circa 23 miliardi di euro per gli incidenti stradali.

Arrestato peruviano in Viale Fanti

Ubriaco cerca di stuprare l'affittuaria

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Triste disavventura per una rumena di 44 anni. La donna viveva con una coppia di peruviani in Viale Fanti. Ieri quando è tornata a casa ha subito notato che Guillermo, il 45enne locatore, era ubriaco. Per evitare spiacevoli contatti è andata dritta in camera sua. Quando però si è recata in cucina per preparsi la cena, il sudamericano l'ha presa violentemente chiedendole una prestazione orale. La donna è riuscita a divincolarsi, ma l'uomo l'ha seguita e offendendola ripetutamente ha tentato di nuovo di stuprarla.

Interrogazione

Zcs, il Pdl chiede chiarezza:"Automobilisti disorientati"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Nelle Zcs del territorio comunale esiste una certa confusione tra quanto prescrive il Codice della strada e con quanto è poi concretamente realizzato” relativamente alla colorazione delle strisce per la sosta dei residenti e per gli spazi a pagamento; una “discordanza” che “crea confusione ed incertezza nell’automobilista e lo rende vulnerabile ad una serie considerevole di multe”.

Intrecci

Alta Velocità, Renzi:"Ferrovie non faccia la furba"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Rispettare gli accordi" sul nodo fiorentino dell'Alta velocità. È quanto chiede, nuovamente, a Ferrovie dello Stato il sindaco Matteo Renzi che, intervenendo a un convegno organizzato sul tema dalla Cgil di Firenze, avverte: "Se Ferrovie mantiene i propri impegni bene, se prova a fare la furba noi non siamo d'accordo. Se Fs intenderà rispettare gli impegni noi faremo la nostra parte".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]