firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X

Archivio ECONOMIA di dicembre 2011

Provincia

Cantieri: calano gli infortuni sul lavoro del 12%

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nella provincia di Firenze gli infortuni nel settore costruzioni subiscono un calo rispetto al 2009. A dirlo la Banca Dati Statistica dell'Inail che rileva, dal lato infortuni, un -12% con 1.748 episodi nel 2010 contro i 2.007 del 2009: un dato importante per le 16.495 imprese edili attive presenti sul territorio.

economia

Le imprese familiari e il passaggio generazionale: da Unicredit un supporto importante all'economia toscana

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Oltre 180 imprese in tutto la Toscana, circa il 56% delle imprese medio-grandi (oltre 50 milioni di Euro di fatturato) operanti in regione: questi i numeri che sintetizzano e testimoniano concretamente il ruolo determinante delle aziende familiari nell’economia toscana, con un peso addirittura superiore alla media nazionale,.

centro commerciale

Il Cncc Award a I Gigli per Job Zone 2011

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I GIGLI hanno ottenuto il primo premio al CNCC Italy Award 2011 per l’organizzazione di JOB ZONE la rassegna organizzata dalla direzione del centro commerciale in collaborazione con l’agenzia di eventi Kimbe e che, nella sua seconda edizione che si è tenuta a ottobre scorso, ha ottenuto il patrocinio del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Regione Toscana, Provinc

lavoro

Openjob e Metis: in Toscana 1400 lavoratori negli ultimi 3 mesi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

- Sono 1400 i lavoratori somministrati in Toscana negli ultimi tre mesi da Openjob e Metis che, a seguito della recente operazione di acquisizione, ad oggi rappresentano insieme uno dei principali player nella somministrazione di lavoro.

Firenze, Prato, Pistoia

Domani sarà siglato il Piano interprovinciale di gestione dei rifiuti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I presidenti delle tre Province della Toscana centrale firmeranno domani, giovedì 29 dicembre, il nuovo Piano interprovinciale di gestione dei rifiuti, approvato lo scorso novembre dalle tre giunte.

Donato apparecchio per miografie

Conad Tirreno in aiuto del Meyer e delle malattie neurologiche

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Conad del Tirreno ha donato all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze un apparecchio di ultima generazione per l'elettromiografia e i potenziali evocati, del valore di 25 mila euro. La donazione ha lo scopo di aiutare tanti bambini affetti da malattie neurologiche.

Via Benedetto Accolti

A Firenze apre il primo "Punto ENEL Partner" d'Italia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Firenze città dei primati grazie ad Enel Energia: dopo l'inaugurazione del Punto Enel più tecnologico d'Italia a febbraio, in via Corridoni, e dopo l'indimenticabile Flash Show che il 22 ottobre ha illuminato Palazzo Vecchio con spettacolari giochi di luce in onore a Dante Alighieri e alla città, arriva un altro record con l'apertura ufficiale nel capoluogo toscano del primo «Punto Enel Partner» d'Italia, in via Benedetto Accolti n. 25/A in zona Firenze Sud.

Capodanno

Agriturismi: raddoppiano gli stranieri, i francesi premiano il Chianti fiorentino

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Poco Natale, molto Capodanno, soggiorni sempre più brevi. Lombardia, Sicilia, Toscana e Campania, le regioni più richieste. Saranno, secondo Agriturist (Confagricoltura), poco più di 230 mila gli italiani che trascorreranno le vacanze di Natale, Capodanno ed Epifania negli agriturismi, con una flessione dell' 8% rispetto allo scorso anno.

solidarietà

Conad del Tirreno dona al Meyer un apparecchio per elettromiografia e potenziali evocati

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Conad del Tirreno dona all’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze un apparecchio di ultima generazione per l’elettromiografia e i potenziali evocati, del valore di 25 mila euro. La donazione ha lo scopo di aiutare tanti bambini affetti da malattie neurologiche.

L'ira degli ambulanti

Dopo Firenze, anche a Pisa è guerra agi mercati

Immagine articolo - Il sito d'Italia

A Firenze e Pisa esplode la guerra dei mercatini nelle piazze storiche. Gli ambulanti sono in polemica contro le amministrazioni comunali che vogliono spostarli da piazza dei Miracoli e piazza San Lorenzo. Nel capoluogo il consiglio comunale ha già approvato la delibera per lo spostamento dei banchi (83 dovranno trovare un'altra collocazione entro il 15 aprile prossimo), mentre a Pisa il Comune sta ancora lavorando all'ordinanza di sgombero delle bancarelle da piazza dei Miracoli.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]