firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X

Archivio ECONOMIA di aprile 2014

Niente pericolo chiusura

Nardella: "Per il Maggio Musicale vedo il sereno"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Il Maggio Musicale Fiorentino non è sull'orlo del baratro: vedo un tempo sereno, le nuvole ormai sono alle nostre spalle".

“Progetto Adolescenti”

L’Associazione Nicco Fans Club consegna 35mila euro al Meyer

Immagine articolo - Il sito d'Italia

In poche settimane, grazie a numerosi eventi organizzati in collaborazione con la Fondazione Meyer e all’imponente flash mob tenutosi a Prato lo scorso 12 aprile, l’Associazione Nicco Fans Club ha raccolto ben 35mila euro.

Enogastronomia

Provincia di Firenze: da domani un mese di iniziative per valorizzare il turismo agro alimentare

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Provincia di Firenze vara un mese di iniziative per valorizzare il turismo agro alimentare. Dal 29 di aprile, e per tutto il mese di maggio le Aziende e le associazioni vincitrici del Premio ‘Un futuro da coltivare’, appendice del Progetto Terre Fiorenti, saranno ospitate a turno nell'Ufficio Informazioni Turistiche di via Cavour, a Palazzo Medici Riccardi.

European Conference on Mobility Management

ECOMM - Mobilità: dal 7 al 9 maggio convegno a Firenze

Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'assessorato alle infrastrutture e ai trasporti della Regione Toscana parteciperà alla 18ma edizione della European Conference on Mobility Management (ECOMM), che si svolgerà al Palazzo dei Congressi di Firenze dal 7 al 9 maggio, un evento internazionale divenuto uno dei punti di riferimento europei nel panorama della mobilità e del trasporto urbano.

immobiliare.it

A Firenze la villa più cara d'Italia. In vendita a 48 milioni di euro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si trova a Firenze l'immobile di lusso in vendita piu' caro d'Italia. Occorrono infatti 48 milioni di euro per diventare i proprietari di una villa da 3.800 mq e 18 ettari di parco (nella foto). L'offerta di immobili di lusso in vendita in Italia e' molto ampia e variegata, ma sembra polarizzarsi in alcune zone piu' che in altre.

Peretola

FI: "Potenziare l'aeroporto di Firenze, Renzi sblocchi la situazione"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una lettera al Presidente del Consiglio Matteo Renzi affinché utilizzi i poteri di cui dispone per sbloccare lo stallo che impedisce il potenziamento dell’aeroporto fiorentino di Peretola. A firmarla il candidato sindaco di Firenze di Forza Italia Marco Stella e l’eurodeputato Paolo Bartolozzi.

Lungarno Ferrucci

Canottieri Comunali: il 25 aprile "open day" contro la chiusura della sede

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ancora una manifestazione di sensibilizzazione della cittadinanza organizzata dalla Canottieri Comunali Firenze nell’ambito delle iniziative tese a scongiurare la demolizione delle strutture da parte del Comune su ingiunzione della provincia di Firenze (responsabile dell’area demaniale su cui è situata la società), e quindi la chiusura dell’attività.

Comunicazione della Giunta

Regione Toscana, Campeggi: sono "strutture ricettive temporanee e amovibili"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Giunta regionale risponde alla mozione di sollecitazione, approvata alla fine del febbraio scorso da parte del Consiglio, in merito alla corretta interpretazione delle norme nazionali sulla presenza nei campeggi toscani di strutture amovibili, cioè case mobili e accessori di tende e roulotte.

 

digitale terrestre

Tv, Canale 10 vede la luce. Sarà gestita da Tvr TeleItalia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dal 10 Aprile la programmazione di Canale10, la storica emittente fiorentina fondata da Vittorio Cecchi Gori e visibile sul canale 13 del digitale terrestre, sarà gestita da Tvr TeleItaila. L’emittente pratese si occuperà della programmazione di tre fasce orarie: dalle 6 alle 8, dalle 13 alle 14.30 e dalle 19 in poi. Il tg andrà in onda alle 20.40.

Pronto il piano industriale

Maggio Musicale, Bianchi: “Situazione grave se non si sbloccano fondi ”

Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Il piano industriale lo abbiamo fatto, primi tra tutte le fondazioni liriche, dentro ci sono tutte le condizioni inderogabili di legge. I compiti a casa li abbiamo fatti, ora è il caso che li facciano le istituzioni.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]