firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined variable: element in _link_sanitize() (line 445 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/link/link.module).

Cronaca

  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined variable: element in _link_sanitize() (line 445 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/link/link.module).
Articoli su fatti avvenuti in città

Osmannoro

Sequestrato capannone irregolare gestito da cinesi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sequestrato dai finanzieri del Gruppo di Firenze un capannone di oltre 2.000 mq. Il fabbricato era adibito alla lavorazione della pelle, i responsabili delle ditte cinesi che operavano all'interno, incuranti del divieto del sindaco, continuavano imperterrite il loro lavoro. Le Fiamme Gialle fiorentine hanno operato in collaborazione con il Nucleo Ispettivo del Lavoro dei Carabinieri di Firenze, la Polizia Municipale, l’ASL, la Direzione Provinciale del Lavoro e Vigili del Fuoco di Firenze. Oltre al sequestro dell’immobile si è proceduto alla perquisizione dell’intera struttura.

Francia

Libia, Sarkozy:"Francia e Gb pronte a soluzione diplomatica"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

   La Francia e la Gran Bretagna stanno preparando "una soluzione politica e diplomatica" per la Libia. Lo ha annunciato il presidente francese Nicolas Sarkozy al termine del vertice Ue. "Martedì al vertice di Londra - ha spiegato Sarkozy - con Cameron avanzeremo una proposta comune per scadenzare le prossime tappe dell'azione in Libia. Presenteremo un'iniziativa franco-britannica".

Castel Fiorentino

Rapina alle poste: portati via 30 mila euro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Rapina alle poste di Castel Fiorentino. Ieri mattina alle 7.30, prima dell'orario d'apertura, i malviventi hanno forzato la porta sul retro e sono entrati. Tre uomini a volto coperto, uno di loro armato di cacciaviti ha minacciato i dipendenti. In pochi minuti hanno portato via 30 mila euro. Poi, i rapinatori si sono letteralmente volatilizzati, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Empoli. Proseguono le ricerche.

ROMA SALARIA

Colf romena arrestata per furto

Immagine articolo - Il sito d'Italia

È stata denunciata dai carabinieri della Stazione Roma Salaria una 23enne romena con l’accusa di furto aggravato continuato. La giovane donna, collaboratrice domestica di professione, pare perpetrasse furti nelle abitazioni in cui svolgeva giornalmente il proprio lavoro. È stata incastrata grazie alle indagini svolte dai carabinieri a seguito di due denuncie di furto sporte da due cittadini romani. I mal capitati avevano dichiarato di non trovare più nelle loro abitazioni, ubicate una in zona Trieste e l’altra in zona Talenti, preziosi in oro per un valore di 36.000 euro complessivi.

Trasporto pubblico modenese, un 2010 in affanno

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono di ieri i dati di Atcm sullo stato di salute del trasporto pubblico. Se da una parte si segnala un aumento del numero dei passeggeri che usufruiscono di autobus e corriere, dall'altro si confermano le grandi difficoltà finanziarie della società. Anche l'esercizio finanziario 2010 di Atcm chiuderà in perdita, con un valore negativo pari a circa un terzo del capitale dell'azienda stessa, come conferma il presidente Pietro Odorici.

Sentenza

Ginecologo inserì due spirali. La cassazione lo condanna

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Condannato, dalla Cassazione, un ginecologo che si era dimenticato di aver già inserito la spirale contraccettiva nell'utero di una paziente e, alla visita successiva, gliene aveva inserita un'altra. Dopo alcuni giorni la signora era tornata da lui lamentando dolori e perdite di sangue, ma il dottore si era limitato a prescrivere esami e terapie farmacologiche senza rimuovere i due dispositivi che causavano in disturbi.

Piazza della Signoria

Ubriaco si denuda davanti ai carabinieri

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Fermato ieri sera dai carabinieri un ucraino di 28 anni completamente ubriaco. L'uomo di professione giardiniere, residente a Firenze, si trovava in Piazza della Signoria intorno alle 22.30. Barcollava vistosamente, la vodka aveva procurato i suoi effetti. A quell'ora le ragazze passano a flotti, l'ucraino non se ne lascia scapappare una, le guarda, si avvicina, le apostrofa. Il suo fare importuno richiama l'attenzione dei carabinieri. I militari cercano di calmarlo, capiscono lo stato alterato dell'uomo e provano la strada del dialogo.

Tibet

Dalai Lama, il parlamento accetta le dimissioni

Immagine articolo - Il sito d'Italia

   Il Parlamento tibetano in esilio ha accettato oggi ufficialmente la volontà del Dalai Lama di dimettersi da capo politico della comunità e ha deciso di modificare la Costituzione tibetana per introdurre il cambiamento. Lo riferisce l'agenzia Pti. L'assemblea legislativa che è in seduta a Dharamsala, la città indiana dove ha sede il governo in esilio, ha tuttavia proposto che il settantacinquenne Dalai Lama continui a rivestire il ruolo di "capo simbolico" dei tibetani.

Sit-in davanti alla sede di via Marchetti

Corvino porta la sua solidarietà ai dipendenti di Canale 10

Donato Mongatti: tutti i diritti riservati

Anche il DS della ACF Fiorentina si è presentato davanti alla sede dell'emittente televisiva Canale 10 dove oggi è in corso in sit-in di protesta dei dipendenti.

arrestato per rapina

Rapinava prostitute, arrestato dalla polizia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un rapinatore seriale di prostitute B.A. romano di 52 anni è stato arrestato oggi dalla polizia di Roma a seguito di un’indagine partita dalle segnalazioni di circa una trentina di prostitute. Le vittime hanno denunciato alla polizia di essere state avvicinate dall’uomo, che dopo averle abbordate fingendosi un cliente le ha rapinate e costrette ad una prestazione sessuale sotto la minaccia di un coltello.

prevenzione criminalità

Nigeriano occupa abusivamente uno stabile

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una volante di Polizia è intervenuta ieri sera in via Santo Stefano per la segnalazione di un occupante abusivo di un appartamento; il cittadino nigeriano che ha richiesto l'intervento della volante, un 33enne con numerosi pregiudizi di Polizia, affermava di essere in possesso di un regolare contratto d'affitto per l'immobile in questione e di aver a sua volta subaffittato l'appartamento ad un suo connazionale, un nigeriano classe 1973, il quale si rifiutava però di lasciarlo.

Ponte Vecchio "Arlecchino"

Le vetrine trasformate in acquari dove “nuotano” anelli e colliers

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Lo scorso 29 ottobre, a seguito della denuncia tramite email al Corriere Fiorentino da parte della Signora Laura Piccini, Presidente dell'Associazione Ponte Vecchio e titolare dell'omonima gioielleria, uscì la notizia che il restauro della facciata esterna del Corridoio Vasariano era stato realizzato tutt'altro che a regola d'arte: la tinteggiatura non risultava uniforme (tanto che la stessa definì il Ponte Vecchio “Arlecchino”), alcune travi erano state verniciate con la tempera (anziché lasciare il legno a vista) e che dopo i lavori, durante le precipitazioni a carattere temporalesco,

Piazza Alberti

Si dà allo shopping con la carta di credito rubata

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Noto pregiudicato fiorentino D. P. è stato arrestato per indebito utilizzo di carte di credito. Tutto inizia quando l'uomo al mercato di Piazza Alberti riesce con destrezza a rubare la borsa di una signora. All'interno oltre alla carta di credito l'uomo trova dei fogli con su scritto i codici. Non crede ai suoi occhi, corre subito a ritirare i soldi in un bancomat nelle vicinanze, effettua due prelievi per un totale di 500 euro. Si dà allo shopping primaverile, si reca all'Oviesse di Via Gioberti e acquista capi per una valore di 300 euro.

243 pratiche trattate

Super lavoro per il Difensore Civico nel 2010

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono 243 le pratiche trattate nel 2010 dal difensore civico provinciale, che come di consueto ha esposto al Consiglio provinciale una relazione sull'attività dell'anno precedente, quando si è occupato sia della Provincia che dei Comuni del territorio, compreso quello di Prato.

Gli ambiti di attività dell'avvocato Giancarlo Gentileschi sono stati all'incirca quelli consueti, dalla contestazione di verbali di violazione del codice della strada, ai contenziosi con i gestori di acqua, luce, telefono e altri servizi.

controlli alla guida

Circola con auto sequestrata: denunciato recidivo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

In via Lottini, ieri pomeriggio, in seguito alla segnalazione di una vettura sospetta, gli agenti delle volanti hanno fermato una Citroen C3 con a bordo C.M., un italiano classe 1966 con numerosi precedenti penali alle spalle. Dal controllo è emerso che l'autovettura su cui viaggiava, oltre ad esporre un tagliano assicurativo scaduto, risultava essere già stata sequestrata il 12 Marzo scorso per aver circolato senza la regolare assicurazione. L'uomo è stato quindi denunciato per il reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione di sigilli.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]