firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Firenze

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

STELLA E ALESSANDRI (PDL): ALLARME PER INDEBITAMENTO COMUNE

Immagine articolo - italia domani

"Ogni fiorentino, grazie a questa amministrazione, nasce con un debito di 1375 euro". È quanto sostengono, in una nota, i consiglieri del PdL Marco Stella e Stefano Alessandri. Nel 2010, si legge nel comunicato, "il Comune di Firenze si è indebitato per 495.128.912 euro e le previsioni per i prossimi anni sono maggiori. Soltanto nel 2010 si sono accesi nuovi prestiti per oltre 50 milioni di euro, e per il triennio 2010-2012 sono previsti nuovi mutui per un totale di 150 milioni di euro, 55 milioni per il 2010, 44 milioni per il 2011 e 45 milioni per il 2012".

GESTORE DI UN CIRCOLO ARCI ARRESTATO PER SPACCIO

Immagine articolo - italia domani

Un fiorentino di 29 anni, domiciliato a Sesto, è finito in manette per spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo gestiva un circolo Arci di una frazione di Sesto Fiorentino, ma secondo i carabinieri aveva un'attività molto piu' redditizia.In una valigia, nascosta in una Porsche 911 parcheggiata nel suo garage, i militari della stazione di Grassina hanno rinvenuto circa 500 grammi di cocaina, oltre a quantita' piu' modiche di hashish e marijuana.

NEGOZI APERTI IL PRIMO MAGGIO: SINDACATO SUL PIEDE DI GUERRA

Immagine articolo - italia domani

Sindacati sul piede di guerra contro l'apertura dei negozi in occasione del primo maggio. Cgil, Cisl e Uil attraverso una lettera aperta congiunta esprimono sdegno per "l'ordinanza sugli orari commerciali con cui il Comune di Firenze ha indicato, per il secondo anno consecutivo e senza una condivisione, la giornata del primo maggio come deroga alla chiusura obbligatoria per il centro storico".

BOTTI VIETATI IN CARTOLERIA, DENUNCIATO COMMERCIANTE

Immagine articolo - italia domani

Operazione contro i botti illegali di Capodanno in una cartoleria nella zona di Campo di Marte a Firenze. Il negoziante è stato denunciato dai poliziotti del commissariato Oltrarno per detenzione illecita di materiale esplodente. Nel corso dell'operazione sono state perquisite anche auto e abitazione del negoziante dove sono stati rinvenuti circa 70 chili di petardi, tra cui 'Katjuscià con oltre 100 colpi, dei mortai con relative cariche, delle fontane ad alto potenziale pirico, mortaretti a 120 colpi, e altre piattaforme e tubi vari di lancio.

METROCUBO D'INFINITO DI MICHELANGELO PISTOLETTO

Immagine articolo - italia domani
Evento
Data Evento: 
Ven, 01/10/2010 - 09:00 - Dom, 23/01/2011 - 09:00
luogo: 
Palazzo Strozzi

Continua fino al 23 gennaio 2011 l'esposizione nel cortile interno di Palazzo Strozzi di Firenze delll’installazione di Michelangelo Pistoletto, Grande cubo specchiante - Luogo di riflessione e meditazione.
Artista tra i più celebri del panorama contemporaneo, Michelangelo Pistoletto (Biella, 1933) è stato invitato dal CCCS - Centro di Cultura Contemporanea Strozzina per realizzare un’opera che rendesse omaggio alla straordinaria architettura rinascimentale fiorentina.

LAVORO, RALLENTA LA CASSA INTEGRAZIONE MA AUMENTA LA PRECARIETA'

Immagine articolo - italia domani

Piccoli segnali di ripresa sul fronte del lavoro, con un rallentamento della cassa integrazione negli ultimi mesi del 2010, ma il tipo di occupazione che si profila è sempre più caratterizzato dalla precarietà e da un boom di stage e tirocini. Questo, in sintesi, il quadro del lavoro in Provincia di Firenze, illustrato oggi dall'assessore provinciale Elisa Simoni.

VINUM NOSTRUM:IL VINO A PALAZZO PITTI

Immagine articolo - italia domani
Evento
Data Evento: 
Mar, 20/07/2010 - 09:00 - Sab, 30/04/2011 - 09:00
luogo: 
Palazzo Pitti

Fino al 30 aprile 2011 il Museo degli Argenti di Palazzo Pitti a Firenze propone la mostra "Vinum Nostrum. Arte, scienza e miti del vino nelle civiltà del Mediterraneo Antico".

Dalla Mesopotamia alla nostra tavola, da rito di comunione a ebbrezza da evitare, da culto da respingere a porta di accesso alla spiritualità, il vino e la vita sono i protagonisti della mostra.

PERETOLA, PDL: COSTRUIRE PISTA PARALLELA E STRALCIARE IL PARCO

Immagine articolo - italia domani

"Siamo a favore del potenziamento dell'aeroporto di Firenze e occorre decidere definitivamente sulla pista parallela, ma contestiamo la riconferma del parco della Piana come strumento ordinatorio del territorio, perchè vuol dire bloccare lo sviluppo dell'unica area disponibile per Firenze". E' questa la posizione del Pdl fiorentino sul potenziamento dello scalo di Peretola illustrata dal coordinatore provinciale Nicola Nascosti e dal capogruppo in Provincia Samuele Baldini.

"IL RUGGITO" DI ANTONIO LIGABUE: "LOTTA PER LA VITA"

Immagine articolo - italia domani
Evento
Data Evento: 
Giov, 02/12/2010 - 00:00 - Lun, 17/01/2011 - 05:31
luogo: 
Palazzo Pitti

Ancora fino al 16 gennaio sarà possibile visitare una delle più attese mostre allestite presso la Galleria d’arte moderna di Firenze, a Palazzo Pitti, interamente dedicata ad Antonio Ligabue, celebre e tormentato pittore italiano, considerato uno dei maggiori esponenti della pittura naif. “Ruggito. Antonio Ligabue: lotta per la vita” questo il titolo della mostra.

AUTORITRATTE, 80 ARTISTE IN ESPOSIZIONE AGLI UFFIZI

Immagine articolo - italia domani
Evento
Data Evento: 
Ven, 17/12/2010 - 09:00 - Dom, 30/01/2011 - 09:00
luogo: 
Galleria degli Uffizi

"AUTORITRATTE; artiste di capriccioso e destrissimo ingegno": questo il titolo della mostra in esposizione alla Sala delle Reali Poste degli Uffizi fino al 30 gennaio. Quest’anno il consueto appuntamento con "I mai visti", giunto ormai alla decima edizione, è dedicato alla "sezione femminile" della Collezione di autoritratti della Galleria degli Uffizi.

Tale selezione, voluta e curata da Giovanna Giusti è solo una parte minima dell'intera Collezione che consta di circa 1700 opere, comprende sessanta effigi di artiste note e meno note.

SALDI IN TOSCANA DAL 6 GENNAIO

Immagine articolo - italia domani

I saldi in Toscana partiranno il 6 gennaio come in gran parte delle regioni italiane. Secondo l'ufficio studi della Confesercenti, le famiglie dovrebbero spendere una media di 450 euro, che va a incidere per il 20% sul fatturato del settore. Sempre dai dati della Confesercenti Toscana risulta che il calo degli acquisti natalizi è stato mediamente del 7,1% con punte piu' alte in alcune citta' della regione e particolarmente nel settore dell'abbigliamento. A compromettere lo shopping natalizio ci si è messo anche il maltempo che ha scoraggiato il regalo dell'ultima ora, per questo oggi tra i commercianti c'è grande attesa per i saldi che dovrebbero compensare i mancati introiti.

CONCORSO FOTOGRAFICO "FIRENZE LA NOTTE"

Immagine articolo - italia domani

Si chiama "Sguardi notturni" la foto vincitrice del concorso "Firenze la notte", primo contest fotografico digitale organizzato dal Portalegiovani del Comune.

I LABORATORI DI RESTAURO OPIFICIO PIETRE DURE APRONO LE PORTE A CAPODANNO

Immagine articolo - italia domani

L'Opificio delle pietre dure fa una sorpresa per capodanno aprendo eccezionalmente i suoi Laboratori di restauro della Fortezza da Basso il primo di gennaio. I visitatori potranno osservare gli interni di uno dei piu' importanti laboratori di restauro d'Europa e ammirare capolavori come il Tabernacolo dei Linaioli di Beato Angelico e La Bella di Tiziano. Le visite guidate, per gruppi di 20 persone al massimo, sono gratuite e si svolgeranno alle ore 10.00, 11.30, 15.00, 16.00, 17.00 e 18.00.

FA RETROMARCIA E MUORE CADENDO IN UN BURRONE

Immagine articolo - italia domani

Un'insegnante in pensione di 64 anni residente a Fiesole è finita in un burrone facendo retromarcia con la macchina ed e' stata trovata morta dentro l'abitacolo.

ISTITUTO DE ANGELI: CGIL PROCLAMA LO STATO DI AGITAZIONE

Immagine articolo - italia domani

La storica azienda farmaceutica fiorentina de Angeli ha vissuto in questi giorni momenti di forte tensione interna a causa di "una grave situazione che ha rischiato di avviare una traumatica e quanto meno necessaria crisi nei rapporti sindacali unitari, vista la volontà dell'azienda di dividere gli stessi".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]