firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined index: absolute in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 112 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: emthumb in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: data in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: raw in theme_emvideo_video_thumbnail() (line 138 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emvideo/emvideo.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: playlist in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 165 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).

aggressione

  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined index: absolute in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 112 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: emthumb in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: data in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: raw in theme_emvideo_video_thumbnail() (line 138 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emvideo/emvideo.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: playlist in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 165 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).

La vittima aveva sgridato dei ragazzini che giocavano a calcio

Evade dai domiciliari per rompere il naso ad un vicino

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Colpito al naso con una testata per aver sgridato un gruppo di ragazzini che non volevano lasciare il campo di calcetto di una parrocchia nel quartiere Libertà di Bari.

Piazza Santa Croce

Arrestati un australiano ed uno statunitense per aggressione a fiorentino

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Accertamenti della polizia sono in corso su una violenta aggressione di due stranieri, uno statunitense e un australiano, che hanno ferito in modo grave un fiorentino, 44 anni, abitante a Vaglia, fratturandogli tibia e perone con una mazza e poi accanendosi contro di lui con calci e pugni mentre era a terra. L'episodio è avvenuto alle 3.15 in piazza Santa Croce. Un marocchino ha visto la scena e ha avvisato il 113.

Cerreto guidi

Aggrediscono coppia in auto, violentano la ragazza e scappano

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Notte di terrore e di violenza quella trascorsa, per una coppia che si era appartata in auto nei pressi di Cerreto Guidi. Le vittime sono un ragazzo di 25 anni e la fidanzata di 32. Mentre i due si stavano scambiando effusioni, sono stati aggrediti da tre malviventi.

Violenza

Aggressione a due ventenni in Piazza Mercantile

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Continua la violenza "gratuita" a Bari Vecchia. Nonostante gli interventi della Polizia, che da gennaio ad oggi ha arrestato più di 50 persone, colpevoli di scippi, rapine e tutte le altre azioni predatorie che destano particolare preoccupazione nella collettività, ieri due giovani ventenni hanno passato davvero una brutta serata.

Carcere Minorile 'Meucci'

Aggrediti brutalmente due agenti di polizia penitenziaria

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sempre più difficili le condizioni degli agenti di polizia penitenziari, ieri due di loro sono stati aggrediti nell'Istituto Penale per minori 'Meucci' da alcuni detenuti magrebini. Per entrambi 12 giorni di prognosi, sono stati infatti riscontrati diversi traumi.

Nuovi sviluppi

Giornalista rapinato e picchiato, due persone fermate

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nuovi importanti sviluppi nel corso delle indagini sulla rapina e aggressione ad un giornalista sportivo fiorentino. Due persone sono state fermate nel pomeriggio dalla squadra mobile di Firenze perchè sospettate di aver rapinato nella sua abitazione. I due sono un italiano e una brasiliana e vengono sentiti dagli investigatori. Inoltre, secondo quanto appreso, la polizia, durante alcune perquisizioni, ha anche recuperato parte della refurtiva tra cui un televisore, un telefonino, un anello, le chiavi della casa e quelle dell'auto del giornalista rapinato.

Aggressione alla sede PDL da parte dei centri sociali. Avanti le donne ma i leader sono uomini.

Immagine articolo - Il sito d'Italia

    E' avvenuta questo pomeriggio a partire dalle ore 16 una nuova irruzione da parte dei centri sociali nella sede del PDL. Ad occupare la sede le donne, a coordinarle gli uomini da fuori lo stabile. Secondo il primo resoconto due donne sarebbero entrate chiedendo di poter lasciare un questionario mentre una terza attendeva sulla porta l'entrata di un'altra sessantina di ragazze, quasi tutte universitarie ed esponenti del centro sociale Askatasuna.

See video

Lodi, si teme una guerra di bande

gangs of new york

Molti cittadini pensano ancora che Lodi sia, sostanzialmente, un posto tranquillo, bucolico, che non risente dei problemi dell'hinterland milanese.
Purtroppo questo è un errore di valutazione, compiuto anche da alcuni amministratori, che ha portato a sottovalutare negli ultimi anni il fenomeno delle risse da strada, con annessi accoltellamenti e ricoveri in ospedale.

Aggressione a gazebo Pdl, la Digos denuncia due anarchici

Immagine articolo - italia domani

Ancora un episodio di intolleranza politica. Questa volta a farne le spese sono stati alcuni militanti della Giovane Italia, il movimento giovanile del Pdl, che avevano allestito un banchetto di propaganda a via Masaccio, di fronte all'Esselunga e distribuivano volantini a favore del governo Berlusconi e sulla manifestazione per ricordare i martiri delle foibe. Intorno alle 11.30 di stamani, due ragazzi, un triestino di 23 anni e un ecuadoregno di 28 appartenenti all'area anarchica, hanno ribaltato il gazebo sputando e minacciando i militanti.

IMMIGRAZIONE E CRIMINALITA'

Arrestati sei bengalesi, aggredivano e rapinavano i loro connazionali

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I Carabinieri della Compagnia di Modena, nella mattinata di oggi, hanno arrestato sei cittadini bengalesi, responsabili di rapina e lesioni personali.

CENTRO STORICO

Rapina e aggressione in via Gallucci, due arresti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nella serata di ieri, poco dopo le 22, due uomini sono stati bloccati dagli agenti della Polizia di Stato mentre stavano aggredendo il titolare di un esercizio commerciale di via Gallucci, colpendolo ripetutamente con una spranga di metallo con la quale hanno anche infranto la vetrina del negozio.

 

sicurezza

Aggressione al figlio di Razzanelli, la Lega "Colpa di Renzi"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Il gruppo regionale della Lega Nord Toscana esprime piena solidarietà a Giulio Razzanelli, figlio del capogruppo leghista in Palazzo Vecchio, Mario, per la vile aggressione subita sabato sera all’uscita di un pub alla Loggia del Porcellino».

Loggia del Porcellino

Aggredito il figlio di Razzanelli da quattro albanesi ubriachi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Come riportato oggi su le pagine de La Nazione, il figlio diciannovenne del Consigliere Mario Razzanelli è stato aggredito e preso a pugni da 4 albanesi. Giulio Razzanelli si trovava in compagnia di due amiche davanti a un pub nei pressi della Loggia del Porcellino e, senza alcun motivo, è stato avvicinato da i quattro balordi in evidente stato di ebbrezza.

Cronaca

Giovane aggredisce infermiera del 118, arrestato

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un ventenne originario della Calabria è stato arrestato a Perugia dalla squadra volante della questura per avere aggredito un'infermiera di un'ambulanza del 118.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]