firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Calderoli

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

"Contributo di Solidarietà"

Calciatori e Manovra Finanziaria: una questione morale

Immagine articolo - Il sito d'Italia

In questi giorni si sta scatenando una diatriba tra le società di Calcio ed i loro sottoposti, ovvero i giocatori. La Manovra Finanziaria di prossima approvazione prevede, tra l'altro, un “contributo di solidarietà” pari al 5% per i redditi superiori a 90.000 euro. L'Amministratore Delegato del Milan Adriano Galliani, Calderoli (Lega Nord) ed l'AD della ACF Fiorentina Sandro Mencucci, hanno espresso, in maniera più o meno colorita, la volontà di far ricadere l'obolo sui calciatori, ma la questione, come potrebbe apparire in prima istanza, non è affatto semplice.

Il Ministro per la semplificazione

Calderoli (Lega):"Rivedere commissioni o è meglio staccare la spina"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Il nostro obiettivo non è stare al governo ma il governo è uno strumento per fare le riforme. Abbiamo la maggioranza assoluta sia alla Camera che al Senato ma in alcune commissioni dove c'è il pareggio potrebbero sorgere delle oggettive difficoltà. Noi andiamo avanti per fare le riforme, se la situazione delle Commissioni dovesse rendere le riforme impossibli allora tanto vale staccare la spina». A dirlo è il ministro della Semplificazione legislativa Roberto Calderoli in una intervista a Sky registrata oggi pomeriggio.

FEDERALISMO, CHITI (PD): "NESSUN DIKTAT DA BOSSI AL PARLAMENTO"

Botta e risposta Pd - Lega sull'approvazione della riforma federale. Al 'timing' di Bossi, replica il vice presidente del Senato Vannino Chiti: "Bossi mette certamente sull'attenti la Lega. E' più che probabile, a giudicare dai suoi diktat, che possa mettere sull'attenti Berlusconi e il governo. Per fortuna dell'Italia non può farlo con il Parlamento". "I tempi di discussione e di approvazione di un provvedimento - aggiunge Chiti - sono fissati in piena autonomia dalle commissioni parlamentari.

CALDEROLI SMENTISCE BARATTO FEDERALISMO-LEGGE ELETTORALE

Immagine articolo - italia domani

Arriva secca attraverso una nota la smentitadi un accordo tra Lega, Fli e Pd per concludere l'iter della riforma federale in cambio di una nuova legge elettorale. "Come spesso accade nelle interviste con il quotidiano 'la Repubblica' - dichiara Calderoli - dici fischi nell'articolo e poi nel titolo appare fiaschi. Non ho mai proposto uno scambio tra il federalismo fiscale e la legge elettorale, come invece sembrerebbe apparire dal titolo della suddetta intervista.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]