firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

cocaina

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

All'aereoporto

Colombia, arrestata coppia di italiani con 4,3 kg di cocaina

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La polizia colombiana ha arrestato ieri una coppia di baresi che avevano con sè 4,3 chili di cocaina nascosti in due valige e stavano per salire su un aereo a Cartagena per raggiungere l'Italia, via Panama e Amsterdam. Lo hanno reso noto le autorità locali. I due si chiamano Mario C. e Daniela I., di Bari, e avevano con loro la figlia di due anni, che è stata affidata all'Istituto colombiano del benessere sociale, un ente statale che si occupa dei minorenni.

Nuovo arresto per droga

Spacciatore cinese arrestato a "chinatown"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nuova operazione antidroga operata dalla squadra mobile della Polizia di Prato. Sabato mattina una pattuglia delle forze dell'ordine ha arrestato un cinese trentenne nell'area cittadina ormai ribattezzata "chinatown" per la massiccia presenza di asiatici. Lo spacciatore (C. Q. Z, trenta anni, già fermato per rapina tre anni fa e condannato dal tribunale di Prato per quel reato) è stato fermato subito dopo aver venduto una dose di eroina ad un tossicodipendente italiano, che a sua volta è stato denunciato.

Reggio Emilia

Muore in un'incidente stradale. Ha cocaina in bocca.

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un nigeriano di 25 anni U.I. ha perso la vita stamani alle 5 in un incidente stradale nella periferia di Reggio Emilia, sulla via Emilia in direzione di Parma. Il personale sanitario del 118 gli ha trovato in bocca un ovulo in plastica contenente cocaina. La procura di Reggio ha disposto l'autopsia, mentre del decesso è stato informato il Consolato nigeriano perchè la polizia municipale non ha rintracciato parente.

Operazione Antidroga

Arrestata donna pratese per traffico di droga

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una 34enne pratese, Maria Giuseppina Sorrentino, è stata arrestata dai carabinieri nell'ambito di una vasta operazione antidroga denominata “Dirty Hands”, scaturita dall'approfondimento della precedente “Seven”, che aveva portato all'arresto di una fitta rete di spacciatori. L'inchiesta è nata dai carabinieri di Pontassieve nel 2009, che nel corso delle indagini hanno allargato l'area interessata alle province di Firenze, Arezzo, Prato, ma anche al di fuori dei confini regionali (Roma e Ferrara in particolare).

GESTORE DI UN CIRCOLO ARCI ARRESTATO PER SPACCIO

Immagine articolo - italia domani

Un fiorentino di 29 anni, domiciliato a Sesto, è finito in manette per spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo gestiva un circolo Arci di una frazione di Sesto Fiorentino, ma secondo i carabinieri aveva un'attività molto piu' redditizia.In una valigia, nascosta in una Porsche 911 parcheggiata nel suo garage, i militari della stazione di Grassina hanno rinvenuto circa 500 grammi di cocaina, oltre a quantita' piu' modiche di hashish e marijuana.

ARRESTATO FORNAIO. NEL PANE NON SOLO FARINA

Immagine articolo - italia domani

Arrestato un panettiere che nel suo forno adoperava una polvere bianca che però non era farina. Oggi i carabinieri di Borgo san Lorenzo hanno proceduto all'arresto di una coppia di spacciatori albanesi regolari di 22 e 24 anni, uno dei due panettiere. Nell'abitazione dei due extracomunitari sono stati rinvenuti 275 grammi di cocaina e del mannitolo, un farmaco diuretico utilizzato per "tagliare" la sostanza stupefacente. Stando però ad alcune testimonianze raccolte dagli investigatori il fornaio nascondeva le dosi di polvere bianca nel pane che preparava ogni giorno.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]