firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Maurizio Beretta

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Sentenza Calciopoli

Beretta tenta di "salvare" Della Valle, Mencucci e Lotito

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Secondo Il Fatto Quotidiano, Maurizio Beretta avrebbe chiesto che venga eliminato l'articolo 22 delle "Noif": in questo modo Lotito, Della Valle e Sandro Mencucci eviterebbero la sospensione dai rispettivi incarichi.

Approfondimento

Legge sugli stadi: il Governo verso il modello "cittadella Viola"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dopo la Juve a Torino anche altre squadre di calcio potranno presto avere stadi sul modello inglese, con annessi negozi, musei e cinema. La commissione Cultura e Sport della Camera ha infatti approvato in sede referente una legge che favorisce la costruzione di stadi di nuova generazione e la ristrutturazione in questa direzione di quelli esistenti. Il provvedimento non stanzia risorse ma punta soprattutto alla semplificazione normativa, favorendo i contratti di programma tra i Comuni e le società.

Calcio

Legge sugli stadi verso l'approvazione

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«È un passaggio molto importante che rende più vicina l'approvazione di una legge fondamentale per il nostro calcio». Maurizio Beretta, presidente della Lega di serie A, è soddisfatto per la piega presa ieri dalla questione della controversa legge sugli stadi, da anni all'attenzione del Parlamento. «Ora - aggiunge Beretta all'ANSA - è importante concentrarsi, nelle settimane che ci separano dall'approvazione finale, sul contenuto: perchè venga resa chiara e certa l'opportunità per le società di essere proprietarie di nuovi impianti o di poterne ristrutturare.

Contratto calciatori

AIC -Lega: firmato l'accordo. Venerdì Milan - Lazio

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Lega calcio di Serie A e Assocaciatori hanno firmato il rinnovo del contratto collettivo dei calciatori. La firma è stata apposta nella sede della Federcalcio da Maurizio Beretta per la Lega di A e da Damiano Tommasi per l'Aic.

Lega - AIC

Raggiunto accordo sul contratto dei calciatori (fino a giugno 2012)

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«L'assemblea ha votato una posizione che ha riferito all'Aic e alle istituzioni sportive - ha annunciato il presidente della Lega di serie A Maurizio Beretta in una conferenza stampa con De Laurentiis durante una pausa dei lavori -. Proponiamo di firmare un accordo collettivo con valenza da qui al 30 giugno 2012 che recepisca i 6 punti leggermente modificati secondo gli accordi del negoziato sviluppato nei mesi scorsi.

Calcio

Firenze tra sciopero e Nazionale

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il secondo sciopero della storia del calcio italiano passa attraverso Firenze e le parole di Damiano Tommasi rilasciate a Coverciano a margine della presentazione della stagoine della Can A e B.

Una giornata che sempre a Firenze doveva soprattutto rappresentare il via delle iniziative legate alla gara della Nazionale in programma al Franchi contro la Slovenia il 6 settembre.

Niente accordo

È ufficiale: salta la prima di Campionato - I motivi dello sciopero

Immagine articolo - Il sito d'Italia

È ufficiale: l'assocalciatori non ha trovato l'accordo per il nuovo contratto collettivo dei calciatori. Salta la prima di Campionato.

Contratto Calciatori

Beretta: "Passerà che i calciatori non vogliono pagare il contributo di solidarietà"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

«O accettano entrambi gli emendamenti al contratto collettivo o noi non firmiamo». Il presidente della Lega di Serie A, Maurizio Beretta, a conclusione della giornata di oggi lo dichiara all'ADNKRONOS. «Alla fine quello che passerà è che i calciatori scioperano perchè non vogliono mettere nero su bianco che il contributo di solidarietà deve essere a carico loro.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]