firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Maurizio Paoli

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Protesta anti Multiplex davanti al palazzo della Regione

Multiplex: Dunque alla fine si farà?

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Esattamente come annunciato ieri, oggi alle 12 davanti al Palazzo della Regione in via Cavour, si è tenuta la manifestazione contro l'apertura della multisala a Novoli. Ad aderire alla protesta oltre a Maurizio Paoli (Presidente fiorentino ANEC), anche diverse forze politiche cittadine: Sinistra e Libertà rappresentata da Eros Cruccolini, PerUnaltracittà di Ornella De Zordo, Lista Spini con Tommaso Grassi, l'Idv con Marco Manneschi, i Verdi con Mauro Romanelli.

STAINO, MULTIPLEX: "IL PD E' SFUGGENTE E RETICENTE"

Immagine articolo - italia domani

"Mi sembra assurdo che una questione di una banalità e di una semplicità tale non venga capita se non addirittura contestata, ma quello che soprattutto non capisco da comune cittadino e da membro del Pd è l'atteggiamento del mio partito sfuggente e reticente sulla faccenda". Con queste parole apre il suo intervento Sergio Staino in occasione dell'incontro sulla questione Multiplex di Novoli tenutosi questa mattina nella Sala degli Affreschi del palazzo della Regione.

SCALETTI SUL MULTIPLEX: "LE NORME VANNO RISPETTATE"

L'assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti (Idv) torna sulla questione del Multiplex. E' stata lei l'autrice dell'emendamento che reintroduce nella normativa regionale del 28 dicembre scorso il parametro della distanza bocciato in precedenza dal Consiglio. Stando a tale parametro non si può aprire un nuovo Multiplex se a distanza di 2 km c'è già una sala, oppure una multisala fino a 7 schermi nel raggio di 8km, o ancora una multisala con 8 o più sale a distanza di 15 km. Il Pd interpreta tali norme come "ad personam" o meglio "ad Multiplex" nel senso di quello di Novoli.

MULTIPLEX DI NOVOLI: INTERVISTA A MAURIZIO PAOLI

Immagine articolo - italia domani

E' una vicenda che si trascina da 9 anni quella del Multiplex di Novoli. In principio fu un colosso di cemento inserito nel progetto di riedificazione del quartiere; nelle intenzioni dei costruttori doveva diventare un Multiplex: una multisala cinematografica da 9 schermi e oltre 2.000 posti.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]