firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

minore

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

abbandono di minore

Madre cinese abbandona figlio di 5 anni per strada

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nella serata di ieri, una residente di via Pellico ha notato un bambino di nazionalità cinese che stava vagando per strada, senza nessun adulto che si curasse di lui.

Via de' Ginori

Sanzionato minore, aveva nei calzini 3 grammi di marijuana

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Fermato ieri in Via de’ Ginori, intorno alle 18.35, un 16enne fiorentino. Le unità cinofile della polizia, che perlustravano la zona, si sono subito rivolte verso il minore. A quel punto al ragazzo non è rimasto altro che tirare fuori i circa 3 grammi di marijuana occultati nei calzini. Segnalato al Prefetto come assuntore di sostanze stupefacenti.

Furto

Trova scooter con le chiavi infilate e lo porta via

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Alle ore 2.30 le volanti hanno sorpreso in Via Lungo L’Africo un 16enne con un ciclomotore rubato.

Reggio Calabria

Agguato al bar per 20 euro. Arrestato minore legato 'ndrangheta

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un conto di 20 euro non pagato. È questo il movente del tentato omicidio del barista Antonio Battaglia commesso da un minore di 15 anni, S.G., appartenente ad una famiglia, secondo quanto riferito dagli investigatori, legata alla 'ndrangheta. Secondo la ricostruzione fatta dalla polizia, il tentato omicidio è scaturito da una lite tra Battaglia ed il minore per un conto di 20 euro non pagato e del quale il barista aveva chiesto al giovane il saldo. Il minore, al culmine della lite, ha estratto una pistola calibro 6.35 che deteneva illegalmente.

IL SEQUESTRO DI CAPODANNO

Immagine articolo - italia domani

Avevano picchiato e sequestrato un ragazzo di 17 anni a Capodanno. Motivo? Il ragazzo non aveva comprato i biglietti a pagamento per una festa.
Identificati e fermati i colpevoli, adesso sono stati convalidati i fermi per tutte le persone coinvolte. Per Maicol Bevilacqua, 23enne di Assisi, Alberico Bevilacqua, 43enne di Mercato San Severino (Sa), Marco Bevilacqua, 36enne di Roma, Giacinto Ciotti 44enne di Bettona (Pg) e' stata disposta dal gip di Perugia la custodia cautelare in carcere, mentre per Gialuca Ascani, 38enne di Foligno sono stati decisi gli arresti domiciliari.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]