firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined variable: element in _link_sanitize() (line 445 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/link/link.module).

Petrarca

  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined variable: element in _link_sanitize() (line 445 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/link/link.module).

Pallamano

Pallamano Prato, il 15 ottobre riparte il campionato

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ripartirà il prossimo 15 ottobre il campionato del Prato, la Federazione Pallamano ha infatti reso noto i gironi di serie A2 e stilato i relativi calendari. La Pallamano Prato è stata inserita nel girone C insieme a Firenze La Torre, Rapid Nonantola, Castenaso, Tavarnelle, Fiorentina, Rimini, Grosseto, Farmigea e Modena.

Clamoroso al Chersoni

Il Petrarca batte i Cavalieri 25 a 18

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Petrarca Padova doveva vincere e alla fine è riuscito nell'impresa. I padovani hanno sconfitto i Cavalieri con un perentorio 25 a 18. Tempestini e soci hanno a lungo dominato il match (il primo tempo si è chiuso 12 a 3), ma alcune disattenzioni in fase difensiva e l'incapacità di resistere alle sfuriate offensive del Petrarca, specialmente nelle seconda metà della ripresa, hanno condotto i tuttineri (oggi All White per cavalleria) a uno cocente sconfitta.

Pallamano

Pallamano Prato ripescata in A2!

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La notizia tanto attesa è arrivata. La Federazione ha iscritto la Pallamano Prato, su richiesta della società del Presidente Mario Abati, al campionato di serie A2. Dunque, arriva lo stesso il tanto atteso salto di categoria, nonostante la sconfitta sul campo contro il Tavarnelle un mese fa.

Pallamano

Speranze di ripescaggio per la Pallamano Prato!

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Smaltita la delusione per la sconfitta con il Tavarnelle, la società del presidente Mario Abati è già al lavoro per la prossima stagione. Se il budget lo permetterà, l’intenzione è quella di chiedere il ripescaggio in A2.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]