firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

precariato

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

UIL Scuola

A settembre 67mila posti di lavoro nelle scuole

Immagine articolo - Il sito d'Italia

 

“Un risultato importante, senza precedenti, per il sistema scolastico. Un successo che nasce dal dialogo costante condotto dalla UIL Scuola per risolvere il problema del precariato”.

PIU' LAVORO MENO PRECARIATO

Le proposte dei Giovani Democratici sul lavoro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La riorganizzazione delle attività produttive che ha caratterizzato gli ultimi decenni, incoraggiata colpevolmente dalle teorie liberiste, ha condotto all’isolamento di un unico, vero, soggetto soccombente, il lavoro. Soprattutto a tempo determinato, soprattutto giovanile.

Surico (FLI): "Da Fini proposta contro precariato"

"La soluzione del contratto unico come strumento più agevole e moderno per l'assunzione a tempo indeterminato, e' certamente una proposta concreta e percorribile per dare soprattutto ai più giovani la possibilità realistica di sfuggire alla tagliola della precarietà a vita. La maggiore flessibilità in uscita non vuol dire in alcun modo eliminare le garanzie e alienare i diritti dei lavoratori, ma trovare un punto di equilibrio che elimini quelle rigidità che imbrigliano la produttività, mortificano il merito e bloccano il mercato del lavoro".

piazza santo spirito

La De Zordo in piazza coi giovani precari

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La precarietà, un tempo, che quando va bene è sempre determinato, da altri; l'attesa e la perenne speranza di un rinnovo 'a tempo' pure quello, l'impossibilità di fare progetti a lungo o medio termine: questa la condizione in cui versa un'intera generazione di giovani. Contro la pecarietà che non è più solo una condizione lavorativa ma esistenziale, il 9 aprile l'Italia scende in piazza e Firenze non intende stare a guardare. "Il nostro tempo è adesso", questo il titolo della manifestazione.

I precari in piazza: domani il corteo lungo le vie del centro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono studenti universitari e delle scuole superiori, ricercatori e insegnanti, giovani precari delle professioni, ma anche dei call center, operai, lavoratori somministrati e lavoratori degli appalti di servizi, artisti precari. Domani daranno vita ad una “precary parata” per le vie del centro storico di Modena al grido di “Il nostro tempo è adesso. La vita non aspetta. Liberiamoci dalla precarietà”.

Tutti in piazza contro la precarietà, manifestazione il 9 aprile

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Facendo proprio l'appello per la giornata di mobilitazione nazionale contro le precarietà "Il nostro tempo è adesso", anche a Modena le associazioni, i movimenti politici e i sindacati hanno messo in moto la macchina organizzativa per una manifestazione cittadina. All'evento, previsto per sabato 9 aprile, hanno già aderito le principali sigle della sinistra modenese: Generazione Democratica, Unione Universitaria, Popolo Viola, CGIL, Sinistra Ecologia e Libertà ed altre ancora.

Il ministro della gioventù presenta "Diritto al futuro"

Meloni: "Per aiutare i giovani scelte impopolari non demagogia"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Per aiutare i giovani è necessario avere il coraggio di fare scelte impopolari. Oggi le nuove generazioni pagano la demagogia di chi in passato ha scaricato sulle spalle del futuro i costi di politiche assistenziali". Lo ha detto il Ministro della Gioventù Giorgia Meloni a Pistoia a margine della conferenza stampa al museo Marino Marini per presentare 'Diritto al futuro', il pacchetto di iniziative del Governo a favore dei giovani.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]