firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

procura

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

L'inchiesta

Maxi giro di usurai, fra le vittime il dj Marco Baldini

Immagine articolo - Il sito d'Italia

È quello del fiorentino Marco Baldini, noto conduttore radiofonico e spesso partner di Fiorello nei suoi show, il nome più celebre tra le presunte vittime della banda di usurai, che secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, sarebbe stata capeggiata da Giuseppe De Tomasi, detto 'Sergione', a più riprese sfiorato dalle vicende giudiziarie relative alla banda della

GIUSTIZIA

Berlusconi indagato dalla Procura di Modena per vilipendio della magistratura

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un nuovo processo sta per aggiungersi alla tormentata vita giudiziaria del Cavaliere.

A Milano

Inchiesta Napoli, perquisita la casa di Sara Tommasi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' avvenuta stamani, su disposizione della Procura di Napoli, una perquisizione nell'appartamento milanese della show girl Sara Tommasi nell'inchiesta sul presunto giro di 'squillo'. Sono stati compiuti accertamenti anche presso l'abitazione di 'Bartolo', il presunto organizzatore di incontri sessuali a pagamento. Ieri, intanto, erano stati pubblicati i 16 sms inviati dalla soubrette al Premier e ai quali Silvio Berlusconi non ha mai risposto.

"Emissione di false fatture": indagato Verdini

Immagine articolo - italia domani

Emissione di fatture false per operazioni inesistenti. Per questa ipotesi di reato la procura di Firenze ha iscritto nel registro degli indagati il coordinatore nazionale del Pdl, Denis Verdini.

INTERCETTAZIONE UNIPOL: PROCURA CHIEDE ARCHIVIAZIONE PER SILVIO BERLUSCONI

Immagine articolo - italia domani

La procura di Milano ha chiesto l'archiviazione per Silvio Berlusconi che, si è appreso oggi, era indagato per ricettazione e concorso in rivelazione di segreto d'ufficio

Dalla Regione

Strage di Viareggio: la perizia del Gip non concorda con la Procura

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Lo squarcio nella cisterna da cui uscì il gpl che il 29 giugno del 2009 alla stazione di Viareggio (Lucca) scoppiò provocando 32 morti sarebbe compatibile con l'impatto con un componente dello scambio e incompatibile con lo scontro con un picchetto. È quanto scritto nella perizia chiesta dal gip di Lucca, secondo quanto riferito da chi l'ha letta.

CICLISMO

Doping: Riccò rischia 12 anni di squalifica

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La richiesta della Procura del Coni suona più come una radiazione che come una squalifica a vita per Riccardo Riccò. Se infatti dovesse essere confermata la decisione della magistratura sportiva sancirebbe la fine della travagliata carriera del corridore formiginese.

 

Terminati i lavori per la sicurezza

Riapre al pubblico la Palazzina Medicea di Forte Belvedere

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La Palazzina medicea del Forte Belvedere è stata restituita nella piena disponibilità del Comune di Firenze, e sarà possibile quanto prima la sua apertura al pubblico. È quanto ha disposto il Tribunale di Firenze, accogliendo l'istanza presentata dall'amministrazione.

Maggio Fiorentino in Giappone

Slc-Cgil: esposto alla Procura di Firenze

Immagine articolo - Il sito d'Italia

''Faremo un esposto alla procura della Repubblica di Firenze affinche' possa esserci chiarezza sui fatti legati alla tournee in Giappone del Maggio Musicale''.

Aiazzone, il caso passa al Tribunale fallimentare

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sarà compito del tribunale fallimentare occuparsi del complicato affaire Aiazzone.Questo secndo alcune indiscrezioni arrivate in mattinata, in cu la procura di Torino chiede alla giustizia torinese di occuparsi della complessa situazione finanziaria in cui verte la Panmedia, società di comunicazione con sede nel capoluogo piemontese, a cui era stato ceduta la holding B/S titolare del marchio Aiazzone. Il caso coinvolge il famoso mobilificio, che nato a Biella all'inizio degli anni '70 aveva fatto del credito al consumo un vero e proprio marchio di fabbrica.

Riccò dimissionario: lascia l'ospedale e viene licenziato dalla squadra

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' stato dimesso dall'ospedale di Baggiovara Riccardo Riccò, dopo dodici giorni di ricovero. Ora le sue condizioni fisiche sono quasi tornate alla normalità.

Si apre ora per lui la preannunciata e dolorosa via giudiziaria. La procura di Modena lo sentirà nei prossimi giorni per presunta violazione della legge antidoping; Riccò dovrà essere interrogato anche dalla Procura del Coni.

Intanto, dopo un colloquio con i dirigenti della sua squadra, l'olandese Vancansoleil, è arrivato per il ventiseienne ciclista modenese anche il licenziamento per “violazione del regolamento interno”.

Riccò e il nuovo spettro del doping. Aperta inchiesta dopo il ricovero

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una pesante ombra giudiziaria si allunga sulla vicenda di Riccardo Riccò, ricoverato due giorni fa e non ancora dimesso dall'ospedale Civile di Modena. Secondo le sue stesse parole, il corridore avrebbe praticato un'autoemotrasfusione, ossia avrebbe riutilizzato il proprio sangue dopo averlo conservato per 25 giorni. Questa tecnica medica è tristemente finita alle cronache sportive e giudiziarie nei casi di doping che hanno flagellato il ciclismo nell'ultimo decennio.

Morganti (Lega): "Vergognosa la circolare del procuratore di Firenze"

Immagine articolo - italia domani

Dura reazione della Lega Nord alla circolare trasmessa alle forze dell'ordine dalla Procura di Firenze che sancisce il decadimento dell'arresto automatico degli stranieri clandestini. "È vergognosa la decisione del procuratore capo di Firenze Giuseppe Quattrocchi. Allibisco e soprattutto mi stupisco della volontà personale di un procuratore di rendere Firenze meno sicura. Chi entra nel nostro Paese dovrebbe essere in possesso di regolare permesso di soggiorno, altrimenti ha già commesso un reato. In Gran Bretagna, Francia e Germania è previsto lo stesso reato".

MALTEMPO: PROCURA FIRENZE APRE INCHIESTA

Immagine articolo - italia domani

La procura di Firenze aprira' un'inchiesta dopo l'esposto presentato oggi pomeriggio dal presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, per denunciare i disagi e i disservizi verificatisi su autostrade, strade e ferrovie con le nevicate del 17 dicembre scorso, indicando società ed enti responsabili. E' quanto si apprende dopo l'incontro in cui Rossi ha consegnato il documento al procuratore capo Giuseppe Quattrocchi.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionefirenze[email protected]