firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

squadra mobile

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

L'episodio ad Elce

Ragazzo albanese finisce in manette per scippo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Arrestato per aver scippato una passante. È quanto accaduto nel capoluogo umbro, nel quartiere residenziale di Elce, quando una donna si è vista strappare dal collo la catenina che portava. A compiere il gesto un albanese di 18 anni, che dopo lo scippo è fuggito a piedi in direzione Ponte d'Oddi.

Arresto in flagranza

Catturato scippatore subito dopo il furto

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Passeggiava tranquillamente con la borsa della spesa, quando all'improvviso si è trovata di fronte un giovane in motorino, che le ha strappato la catenina d'oro dal collo.

Rapina

Prendevano di mira le massaggiatrici cinesi. Arrestati

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Tre rapinatori incastrati dagli uomini della Squadra Mobile Fiorentina. Si tratta di due milanesi di 43 e 39 anni e di un 35enne cinese irregolare che qualche giorno fa e precisamente il 13 settembre, avevano messo a segno un colpo in un appartamento ad Alessandria.

Spaccio

Arrestato tunisino irregolare mentre consegna eroina ad una coppia di italiani

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Colto in flagranza spacciatore tunisino di 31 anni. L'uomo, irregolare, è stato sorpreso dagli uomini della Mobile di Filippo Ferri mentre cedeva 4 dosi ad una coppia di tossici italiani. I due l'avevano fatto salire a bordo della loro macchina all'altezza di Viale Morgagni.

Piazza del Mercato Centrale

Fermate due zingare in possesso di set da scasso - sventato furto

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si aggiravano nei pressi di piazza del Mercato centrale, alla ricerca di appartamenti da ripulire, lasciati incustoditi dai proprietari assenti per ferie.
E’ quanto scoperto venerdì pomeriggio dagli agenti della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile – diretti dal dott. Filippo FERRI - che hanno sorpreso due giovani croate rom, R.J. dell’81 e N.S. dell’89, intente ad uscire dall’androne di un palazzo che affaccia sulla piazza.

L’operazione della squadra mobile

Foligno, denunciati per ricettazione due ragazzi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La squadra mobile di Foligno ha denunciato due giovani per ricettazione. Allertati dalla proprietaria di una tabaccheria folignate, gli agenti sono giunti sul posto e lì hanno trovato due ragazzi dall’abbigliamento alquanto insolito per le calde temperature estive. Entrambi indossavano capi con il cappuccio, in un caso si trattava di un giubbotto e nell’altro di una felpa.

Isolotto

Spacciano sotto gli occhi degli agenti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Colti sul fatto due spacciatori fiorentini. In un parchetto in zona Isolotto sono stati sorpresi dagli agenti in borghese mentre cedevano una dose di hashish a dei giovani. Si tratta di Cristian Sanna, senza fissa dimora di 31 anni e di Cristian Caroli, con precedenti per spaccio, di 25. Gli acquirenti sono stati segnalati al prefetto come assuntori.

Traffico Shaboo

Incollavano la nuova droga dietro i 'Gratta e Vinci'

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Da qualche tempo lo shaboo, la cosiddetta droga etnica prodotta nelle Filippine, ha preso piede anche in Italia, importata dagli immigrati asiatici presenti nella nosto Paese. La sostanza, devastante, appena assunta toglie la fame, la stanchezza, il sonno, elimina l'appetito, in una parola ti fa sentire un superuomo.

Spaccio

Coffee shop di ero e coca a casa degli algerini

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Avevano messo in piedi un vero e proprio bazar della droga, arrestati due algerini di 43 e 29 anni. Nel loro appartamento, gli acquirenti potevano acquistare e consumare tranquillamente le sostanze stupefacenti. Venerdì scorso gli uomini della Mobile diretti da Filippo Ferri, hanno sgominato l'illecito traffico, l'operazione è stata condotta dalla Sezione Crimine Diffuso guidata da Gianluigi Manganelli. Tutto ha inizio in Via Doni, dove gli agenti notano uno degli spacciatori parlare con un tossicodipendente conosciuto alle forze dell'ordine.

Fiesole

Lady Furto arrestata e scarcerata

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Arrestata Adelaide Romagnoli, professionista del furto. La donna 30 anni, residente a Fiesole, aveva l'obbligo di firma in caserma due volte al giorno. Pluripregiudicata, già nota alle forze dell'ordine, non riusciva proprio a fare a meno del suo sport preferito. Ignara di essere sempre sotto osservazione ha messo in vendita su facebook un I-phone, rubato il giorno prima, a 250 euro, un prezzo stracciatissimo rispetto al valore reale. Vista la situazione, gli uomini della Mobile hanno deciso di pedinare la donna.

Firenze

Giornalista rapinato e picchiato, poi gli urinano addosso

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Erano circa le 4.00 stanotte quando tre banditi hanno rapinato un giornalista sportivo. Suonano al suo portone nei pressi di Careggi, forse persone conosciute. Appena apre gli viene sferrato un pugno in pieno volto, lo bloccano e lo chiudono in bagno. In casa è solo, nessuno può soccorrerlo durante l'aggressione. I malviventi hanno vita facile, raziano tutto quello che c'è di valore a portata di mano: 2 televisori digitali, un telefono cellulare e i preziosi che trovano. Non paghi del loro operato, umiliano la vittima, lo denudano e gli urinano addosso.

Arrestato l'aggressore

Il picchiatore non la fa franca

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dopo aver selvaggiamente picchiato la ragazza sabato sera, si era dileguato, ieri gli agenti della Squadra Mobile l'hanno catturato e condotto nel carcere di Sollicciano. Grazie ad un numero di telefono fornito dalla 31enne bielorussa ancora ricoverata all'ospedale di Santa Maria Nuova, gli inquirenti sono risaliti all'aggressore. Sabato la giovane non era stata ancora identificata e si pensava ad una coppia di russi. La scheda era intestata ad un donna ucraina che ha accompagnato gli uomini della Mobile dalla figlia, indicandola come la vera fruitrice.

Scandicci

Colti sul fatto i tre maghi dello scasso

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Arrestati tre georgiani, professionisti del furto in appartamento. Ieri i ladri sono finiti nella rete degli agenti della Squadra Mobile coordinati dal dottor Alessandro Ausenda. I poliziotti hanno notato uno dei ladri, già conosciuto alle forze dell'ordine, fermo in via Frizzi a Scandicci. Così decidono di appostarsi, infatti pochi minuti dopo arrivano gli altri complici; due entrano nel condominio di fronte mentre il terzo rimane fuori a osservare la situazione. Ne escono immediatamente: a quanto pare non è deserto come pensavano, una donna ha disturbato il loro lavoro.

Fermato in piazza Vittorio Veneto

Parcheggiatore abusivo, ricevuta "regolare"

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Fermato parcheggiatore abusivo di 42 anni in piazza Vittorio Veneto. L'uomo, italiano, con numerosi precedenti penali aveva chiesto ad un anziano 72enne proveniente da Bologna, la somma di 10 euro per il parcheggio giornaliero. Ne ha poi ottenuto 3 per qualche ora di sosta. L'abusivo, ben attrezzato, ha rilasciato anche 'regolare' fattura.

Ad incastrarlo le impronte digitali

Il furto alla "Pedini" ha un colpevole

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Lo scorso 20 ottobre aveva fatto scalpore il furto ai danni della "Pedini", noto punto vendita di abbigliamento sito in viale della Repubblica all'altezza del Museo Pecci. I ladri si erano introdotti di notte all'interno del negozio, trafugando decine di capi di qualità tra giacconi, pantaloni, abiti e camice, per un importo stimato di circa 100mila euro.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]