firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
via Chiantigiana

Uomo trovato in fin di vita nei giardini pubblici, è giallo

Un coltello e una corda trovati accanto al suo corpo.
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si tinge di giallo la vicenda del 36enne di Montespertoli trovato agonizzante ieri sera poco dopo le 22 nei giardini pubblici di via Chiantigiana nei pressi della scuola Elsa Morante. Le dinamiche dell'accaduto sono ancora tutt'altro che chiare. L'uomo è stato ritrovato riverso in terra, con una coltellata all'addome e i segni di un tentativo di strangolamento al collo; in tasca aveva 500 euro. Ma la cosa anomala è nelle vicinanze del suo corpo sono stati rinvenuti un coltello e una corda, presumibilmente gli stessi usati dall'aggressore. L'uomo è stato portato in condizioni gravi all'ospedale di Ponte a Niccheri e quindi a Careggi, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Il 36enne presentava un preoccupante schiacciamento della trachea e una profonda ferita da arma da taglio all'altezza dell'ombelico ma le sue condizioiìni sebrano essere fuori pericolo. Gli inquirenti devono ancora appurare se si sia trattato di un tentativo di omicidio oppure di un gesto estremo di autolesionismo. Non si esclude infatti un tentativo di suicidio: a dare consistenza a quest'ultima ipotesi il ritrovamento della macchina non molto distante con ancora le chiavi inserite nel quadro. A dare l'allarme è stato un passante che stava portando a spasso il cane, e ha visto un uomo agonizzante nei giardinetti. Sull'episodio sta indagando la polizia.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]