firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Presentazione di Amauri

Fiorentina: scontro in sala stampa Ligas vs Teotino - Corvino

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Oggi pomeriggio, nella sala stampa “Manuela Righini” del Franchi, dopo che il nuovo acquisto della Fiorentina Amauri era stato presentato ai media ed era rimasto davanti ai microfoni solo il DS Pantaleo Corvino, si è acceso un diverbio che ha coinvolto Franco Ligas (noto giornalista Mediaset) il DS ed il Responsabile alla Comunicazione ACF Gianfranco Teotino.

Il tutto è andato in onda in diretta radiofonica e video (grazie alle camere di violachannel).

Il motivo scatenante è stato il fatto che la Rai avesse raccolto le immagini del bomber brasiliano che è uscito a salutare alcuni tifosi viola radunati difronte all'Artemio Franchi, tutto questo mentre gli operatori Mediaset erano intenti a riprendere le dichiarazioni di Corvino in risposta alle domande della stampa.

“La Fiorentina, e chiamo in causa anche il Responsabile della Comunicazione (Teotino, ndr) per l'ennesima volta ha dimostrato di non saper rispettare la categoria dei Giornalisti – ha esordito Ligas rivolgendosi a Corvino – noi siamo rimasti qui per ascoltare quello che tu avevi da dire di calciomercato, Amauri (secondo quanto annunciato, ndr) non doveva andare a fare il tradizionale saluto ai tifosi fuori sulla strada. Noi siamo rimasti qui (dentro la sala stampa, ndr), ma la RAI, che con te è privilegiata, perché per un campionato i giocatori della Fiorentina sono andati nella sede RAI (per interviste esclusive, ndr) e nonostante le nostre richieste non sono mai stati concessi a Mediaset...la RAI ha in mano le immagini di Amauri con i tifosie le farà vedere a tutta Italia, mentre noi siamo dei cretini perché siamo rimasti qui. Una possibilità negata da voi – ha proseguito – poi presentatasi normalmente come, d'altronde è successo nei giorni scorsi...Amauri ha parlato alle radio e ai giornali...sono contento di questo, ma non avete rispettato coloro che correttamente aspettavano la vostra comunicazione (l'indizione della conferenza stampa, ndr). Oggi è un altro dei tanti episodi che sono squallidi e vergognosi, proprio senza giustificazione, chiunque sia in questo caso il colpevole – ha concluso - non mi interessa”.

 

Questo ed altro, come abbiamo detto, è stato diffuso in diretta radiofonica da diverse emittenti (Lady Radio e Radio Blu) alle orecchie dei tifosi...Corvino tentava di riportare la calma “Se il mio Ufficio Stampa ha sbagliato – ha detto - lo ha fatto in buonafede”, ma con infelice esito...le discussioni sono proseguite anche a conferenza chiusa. Lo scontro si è scaldato ulteriormente quando è stata messa in dubbio la professionalità del giornalista Mediaset (che ha restituito pan per focaccia), ma quanto riportato ci pare sufficiente...

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]