firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
evento

Lorenzo Live Tour 2018: arriva la grande festa di Jovanotti con nove date al Mandela Forum

Quattro le date già sold out per il più grande spettacolo dopo il Big Bang
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“Il nuovo show è una festa, una dichiarazione d’amore, una celebrazione della vita, della fantasia, della forza dell’immaginazione, dell’apertura, dell’incontro, della libertà”

 

Sabato 10 marzo approda a Firenze il nuovissimo show di Jovanotti, il Lorenzo Live 2018. La festa sarà infatti al Nelson Mandela Forum il 10, 11, 13, 14, 16, 17, 19, 20 e 22 marzo per ben 9 appuntamenti, di cui quattro già completamente esauriti, che seguono le 12 serate record sold-out di Milano e le tre tutte esaurite di Rimini. È un record assoluto per il capoluogo fiorentino! Per la prima volta sono 9 i concerti di un artista al Mandela Forum.

 

 

Il tour, prodotto da Trident Music, è una grande festa! È il più incredibile di tutti i concerti di Lorenzo, e per questo, è ambientato nel salone delle feste che nascerà con l’arrivo dello show al palazzetto fiorentino. Lo spettacolo comincia appena si entra nel Palazzo con 13 grandi lampadari che trasformano lo spazio in un vero e proprio salone delle feste. Ideati da Lorenzo e progettati da Claudio Santucci di Giò Forma ogni lampadario ha 370 cm di diametro, 200 mt lineari di pendagli di vero cristallo e 120 macchine laser.

 

 

L'idea di Lorenzo per questo viaggio, nasce da una pagina di Don Chisciotte ed un lampadario. Cercava un punto di partenza, un’immagine, una suggestione. In questi casi diventa un vero cacciatore, in agguato in cerca di cose che attirino l'attenzione in modo speciale e soprattutto irrazionale, come fanno i bimbi in gita.

 

 

Lo show si apre con un’opera realizzata da Manuele Fior, uno dei più grandi fumettisti italiani, alle prese con la sua prima animazione che, per la prima volta, collabora ad uno spettacolo. Partendo dall’idea di Lorenzo ha scritto e realizzato un cartone introduttivo con protagonista il Jova/Don Chisciotte. Tre minuti di immagini travolgenti che introducono l’adattamento teatrale di Corrado D’Elia recitato in spagnolo dalla magica voce di Miguel Bosè.

 

 

La scaletta è tiratissima: si balla dall’inizio alla fine! Trenta canzoni, una scaletta di hit imperdibili, con al centro un momento dj set di Lorenzo in console che ne raggruppa un’altra decina che cambieranno ogni sera. Da L’ombelico del mondo, con quei ballerini gonfiabili colorati in mezzo alla gente, a Ciao mamma, passando per Sbam!, Fame e Le canzoni; da L’estate addosso a Safari, da Tutto l’amore che ho a Il più grande spettacolo dopo il Big Bang, la scaletta è una sequenza di singoli da lasciare senza fiato. Una breve parentesi con Mi fido di te, Sbagliato, Baciami ancora e Chiaro di luna rappresenta la parte più acustica dello show.
Lo show chiude con Viva la libertà, tratta dall’ultimo album Oh, vita!, prodotto da Rick Rubin, che ha già superato le 120mila copie. Un mantra, quasi una canzone per bambini, che resta nelle orecchie e accompagna il pubblico alla fine della festa.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]