firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Calcio Storico

I Bianchi prevalgono sugli Azzurri tre a due grazie al supplementare

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Sono serviti i tempi supplementari per decretare la vittoria di tre cacce a due dei Bianchi sugli Azzurri. Una gara bellissima, tesa, spigolosa, violenta ma corretta. Piena di spunti positivi ma anche di densa di errori. Perché giocare nel sabbione, tra la paura di farsi male, la voglia di andare oltre i propri limiti e il caldo asfissiante non è da tutti. E talvolta la lucidità può giocare brutti scherzi. Anche agli atleti più esperti. I primi quindici minuti sono accesi. Tanti i testa a testa in stile pugilistico. Numerosi, ben quattro, gli espulsi da una parte e dall'altra. Escono in barella anche due calcianti, a testimonianza del grande agonismo. Al ventesimo la gara si sblocca.

 

Il tiro degli Azzurri finisce sopra la balaustra, e i Bianchi così si ritrovano in vantaggio. Trascorrono altri otto minuti e la gara si ribalta. Discesa in puro stile rugystico di Santa Croce, veloci passaggi laterali e il vantaggio si concretizza. Al trentasettesimo minuto Emanuele Ceccherelli vede un pertugio e prova un tiro che, in quel momento della gara, risulterà decisivo. La palla sorvola la balaustra e decreta nuovamente il pari. Ora la partita è bellissima, i calcianti sono stravolti dalla stanchezza e si aprono in campo autentiche praterie. Al quarantatreesimo il Vallero lancia in modo splendido Rodriguez che da un metro insacca. Due a uno per Santo Spirito. Sembra finita. Ma gli Azzurri non ci stanno e a quattro minuti dalla fine Bastiani pareggia.

 

Si arriva così al cinquantesimo minuto e al fischio finale. Centoventi secondi di pausa, per rifiatare e si riparte. E in meno di tre minuti ecco la golden caccia. Selvaggio regala ai Bianchi la finale, che si disputerà il 24 giugno contro i Rossi di Santa Maria Novella. Una lunga, interminabile corsa verso la curva di Santo Spirito, per farsi abbracciare dai propri tifosi, decreta il termine di una gara meravigliosa. Nel vero e autentico spirito di Fiorenza.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]