firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
piazza indipendenza

Rientrano in casa ma trovano ladre, due arresti. Erano state fermate anche scorsa settimana

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Sono rientrati nella loro casa, nella zona di piazza Indipendenza, e si sono trovati sul pianerottolo due ladre d'appartamento. Per questo motivo la polizia ha arrestato due donne di 25 e 28 anni per il reato di tentato furto aggravato in appartamento. Le due, entrambe già note agli agenti delle volanti della questura di Firenze, erano state fermate proprio pochi giorni in via San Zanobi con addosso diversi strumenti da scasso. L'appartamento era completamente a soqquadro. Le due donne sono uscite dallo stabile, ma sono state raggiunte e bloccate dal padrone di casa, mentre la moglie dell'uomo ha allertato il 113; le volanti, subito intervenute, le hanno poi fermate definitivamente. Nella borsa della 25enne la polizia ha rinvenuto altri oggetti da scasso: la punta di un cacciavite, una lastra sottile in lamiera e una chiave inglese. Entrambe sono finite in manette con l'accusa di tentato furto in appartamento, ma per la più giovane è scattata anche una denuncia per possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]