firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Post Fiorentina - Catania

Mihajlovic: "Sono sereno - Non so come mai non è sbocciato il feeling con Firenze"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ecco le dichiarazioni di Sinisa Mihajlovic al termine di Fiorentina – Catania 2 a 2. Il tecnico serbo è stato espulso da Giannoccaro a pochi minuti dalla fine della partita e da una parte della Fiesole si sono levati cori ingiuriosi e di invito a lasciare la guida della Fiorentina.

 

“L'espulsione? - Ho buttato via il pallone e forse è giusta per il gesto plateale”. “La partita? - Abbiamo preso due gol su due mischie noi abbiamo sprecato fino al pareggio. Questa è la Serie A, spesso si decide sugli episodi, ma penso che abbiamo fatto una buona partita. Prendiamo questo risultato e andiamo avanti cercando di migliorare in fase offensiva”.

“Abbiamo creato oggi – prosegue – ma non ci va nulla a favore, però non bisogna demoralizzarsi, ma cercare di ottenere i risultati attraverso il gioco. Mi dispiace per il Presidente e per i tifosi per non aver ottenuto la vittoria, ma io sono sereno, ho l'appoggio dei miei giocatori e vado avanti per la mia strada. Per fortuna tra 3 giorni abbiamo una partita importante”.

“Firenze è una piazza esigente, tutti vorrebbero sempre vincere, noi lo sappiamo. È bello stare qui, ma come ho detto, si prende tutto il pacchetto...è giusto che se i tifosi non sono contenti fischino, ma è bene che fischino me e non i calciatori per farli giocare sereni – va avanti – non so come mai non è sbocciato il feeling con la città, ma non puoi sempre piacere a tutti, fa parte del mio lavoro. Cerco di trasmettere la serenità che ho alla squadra”.

“Jovetic? - Non è ancora al massimo, ma è un grande giocatore – conclude - dove lui vede l'autostrada, gli altri vedono un sentiero”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]